Attualità

Asf, 12 bus nuovi. Sicurezza: i City Angels insegnano l’autodifesa agli autisti

Sono 12 i nuovi autobus extraurbani di ultima generazione acquistati quest’anno da Asf Autolinee.

Sei di questi sono stati presentati oggi al Tempio Voltiano,  in presenza dell’Amministratore delegato Valentina Astori, dal Presidente Guido Martinelli e con la partecipazione di Mario Landriscina, sindaco di Como, Matteo Monti, sindaco di Cernobbio e del presidente della Provincia, Fiorenzo Bongiasca.

“Siamo alla soglia dell’anno scolastico e abbiamo il piacere di presentare sei dei dodici nuovi bus di ultima generazione entrati in servizio nell’ottica di una maggiore attenzione all’ambiente e alla sicurezza – ha dichiarato l’Ad Astori – i nuovi mezzi hanno un nuovo sistema Dst che limita le emissioni e in caso di problemi mette in contatto l’autista con la centrale Asf che può quindi fornire aiuto”.

L’investimento fatto per l’ampliamento e lo svecchiamento del parco mezzi si attesta attorno ai 2,5 milioni di euro, sostenuti in parte dalla stessa Asf per 1,5 milioni e da Regione Lombardia per la restante parte.

I nuovi mezzi copriranno le linee C10, C45, C46 e C47.

Come anticipato dall’Ad, un progetto in corso di sviluppo per la rete Asf è l’introduzione della bigliettazione elettronica.

L’azienda ha inoltre investito in un programma di 3500 ore di formazione alla sicurezza per i propri autisti con la collaborazione di City Angels per prevenire e contrastare episodi di violenza nei confronti del personale di bordo.

“L’introduzione di nuovi mezzi è segno dell’attenzione che l’azienda ha per il territorio, in quanto espressione del territorio, per prenderci cura della cittadinanza e della clientela e per offrire un servizio di qualità” ha aggiunto il Presidente Martinelli.

Il sindaco di Como Landriscina è intervenuto ammettendo la propria soddisfazione nel vedere una tecnologia più rispettosa dell’ambiente impiegata sul territorio della Provincia. “Ritengo sia importante essere green con concretezza. Vogliamo dotarci di questo tipo di mezzi anche sul territorio di Como”.

La presentazione dei nuovi autobus si è conclusa con la benedizione dei mezzi impartita da Don Luigi Chistolini, parroco della vicina chiesa di San Giorgio

GUARDA LA GALLERY

 

  1. Libero

    Cosa c’entra il cognato di Salvini con il trasporto pubblico solo il padreterno lo sa, e questi sono quelli del cambiamento o magie delnuovo ‘cerchio magico”….

  2. Luisa Corti

    Ma i City Angels che dovevano fare la ronda tempo fa dove sono finiti ?

  3. Corti M.

    Martinelli fratello della madre della figlia Salvini nominato PRESIDENTE Asf meriterebbe una interrogazione in Consiglio Comunale. Ma Rapinese che cosa aspetta???

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata