Attualità

Bando eventi, doppia assegnazione. Calendario dal 4 agosto al 15 settembre: c’è Alberto Fortis

Ci sono voluti mesi e molti imbarazzi amministrativi ma, infine, la buona sorte ha baciato (certo non alla francese) il Cernezzi.

Como, finalmente, ha il suo calendario (piccino) degli eventi estivi. Piuttosto che niente, si dice.

Tutto da pronostico. Come anticipato qualche ora fa, qui:

La maledizione del bando eventi: partecipanti senza requisiti. Oggi si tenta il rattoppo

Il Comune ha optato per una soluzione intermedia con una doppia assegnazione del Bando Eventi Estivi (tecnicamente diviso in due Lotti). Conclusione obbligatoria per evitare nuovi pasticciacci e conseguenti rinvii.

Dopo l’attesissima pubblicazione della gara la scorsa settimana, ieri si è riunita la Commissione chiamata a valutare le offerte. Doccia ghiacciata: nessuna delle due società concorrenti (due delle cinque invitate: Nota su Nota e Nerolidio) aveva i requisiti per partecipare. Tecnicamente, dunque, il microbando è andato deserto.

QUI LE TAPPE DI UNA LUNGA AGONIA


Così le due società sono state convocate oggi pomeriggio in Comune. L’amministrazione ha presentato una proposta conciliatoria con equa ripartizione degli eventi. 4 per azienda (3+1 da organizzare rigorosamente in periferia). Otto date, dunque, a partire dal 4 agosto fino al 15 settembre, programma e dettagli saranno diffusi da Palazzo Cernezzi. Intanto è possibile anticipare qualche nome. In arrivo i concerti di Alberto Fortis, Sulutumana e Andrea Parodi

Pare non vi siano rischi di ricorso da parte degli altri tre invitati alla Gara, poiché non hanno presentato un’offerta non hanno, di conseguenza, depositato un calendario eventi per le date richieste dal Comune. Cosa che, viceversa, hanno fatto i due concorrenti lariani garantendosi una posizione diversa.

 

 

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata