Attualità

Bando eventi, il Comune se la ride: “Le date sono in overbooking. Calendario a breve”

Contro molte previsioni (e pure al netto di un ritardo non accettabile, siamo a fine luglio) il Comune porta a casa il successo del Bando Eventi (quello del trespolo) e, giustamente, gongola.

In una nota, l’amministrazione, sottolinea il pienone sul fronte delle iscrizioni:

Le date del bando per gli spettacoli estivi sono in overbooking. Su 48 date disponibili sono state effettuate 67 opzioni sul calendario online messo a disposizione degli operatori, nelle location indicate dal bando. Tutti gli eventi proposti sono in prima visione e, qualora approvati dalla commissione di valutazione, dovranno essere replicati come richiesto dal bando. Le date “aperte” disponibili nel calendario sono 16, nelle serate di venerdì e sabato dei mesi di agosto e  settembre. Gli operatori che hanno partecipato al bando e sono stati ammessi alla fase di valutazione delle proposte sono cinque, provenienti anche da fuori provincia. La commissione di gara è presieduta dall’avvocato Giuseppe Ragadali, dirigente del settore Gare e appalti del Comune di Como, ed è composta da due esperti esterni, la dottoressa Elisabetta Radice, esperta di produzioni teatrali e musicali per il Teatro Nuovo di Milano, e il Maestro Maurizio Moretta, già organizzatore di festival musicali di rilievo. Dato l’elevato numero di proposte, la commissione, al lavoro da questa mattina, è ancora in corso per valutare i progetti artistici pervenuti. Al termine dei lavori verranno resi noti gli esiti della valutazione e il calendario unico degli eventi.

PER APPROFONDIRE
“Come si scrive performance? Partecipo a un Bando dove non sanno l’inglese”. Denuncia d’artista

Gli eventi del trespolo: l’assenza di passione mortifica la cultura a Como (sognando 4 nomi) 

Carola e Maria Antonietta, gemelle diverse, presentano: gli eventi estivi (con sgabello a mano) 

 

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata