Attualità

Città dei Balocchi, manca pochissimo: ecco la superguida completa a tutti gli eventi

Anche quest’anno, Como si trasforma in un luogo speciale grazie alla magica atmosfera natalizia di Città dei Balocchi che arriva alla 26esima edizione ricchissima di eventi e attrazioni.

I visitatori potranno passeggiare tra i mercatini del centro città, ammirare le splendenti luci natalizie di Como Magic Light Festival e divertirsi sulla pista del ghiaccio in piazza Cavour o andare alla scoperta dei presepi provenienti dai punti più remoti del globo, in mostra per l’occasione.

MLF-foto Fabrizio Molina

La magia e il fascino della Città dei Balocchi, ormai passato il quarto di secolo, non accennano a diminuire e quello che in principio poteva essere evento per bambini, oggi è una festa per tutti.

Festa che, oltre alle attività già molto gradite dai visitatori, offrirà nuove, magiche esperienze culturali, didattiche, artistiche e di intrattenimento.

Come da tradizione, anche il 2020 avrà un tema che riunirà gli eventi e le iniziative in programma sotto allo slogan “Amiamo il pianeta!”.

In un momento storico in cui la salvaguardia dell’ambiente e dei suoi ecosistemi è di fondamentale importanza anche la Città dei Balocchi ha a cuore le sorti dell’ambiente.

L’ampio uso di tecnologia led a bassissimo consumo per le illuminazioni, la tematizzazione delle iniziative per diffondere maggiore consapevolezza sul problema ambientale e la promozione di laboratori didattici, sono solo alcune delle attività che la Città dei Balocchi ha in serbo per l’edizione di quest’anno, all’insegna dell’ecosostenibilità.

Poi ritroviamo il Natale in divisa con le forze dell’ordine, la musica nelle piazze, la Ruota panoramica, la Giostra del ‘700 e alcune novità come le cacce al tesoro e il battesimo della sella, e ancora e tante altre sorprese che accompagneranno i visitatori ai consueti momenti clou: l’arrivo di Babbo Natale e della Befana con migliaia di doni per i bambini e i fuochi artificiali organizzati per il Capodanno sul lago. E ancora, tanto spazio per la solidarietà. Perché Natale deve regalare a tutti un sorriso.

Per il secondo anno inoltre, la magia di Como Città dei Balocchi si estende al Lago di Como, trasformato nel “più bel presepe del mondo” grazie a un itinerario “illuminato”, un percorso che si svela al viaggiatore con gradualità mantenendo alta la tensione e il senso della sorpresa. Dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020 Lake Como Christmas Light illuminerà le meraviglie architettoniche poste in posizioni panoramiche strategiche sul lago, con la tecnica dell’archistruttura artistica, in continuità ideale con il Magic Light Festival di Como Città dei Balocchi.

Ecco il programma (che come spiegano gli organizzatori potrebbe subire variazioni: tutti gli aggiornamenti su cittadeibalocchi.it):

LE ILLUSTRAZIONI DI STEFANO MISESTI
L’immagine grafica fiabesca del Natale e la locandina di Como Città dei Balocchi, cioè il primo biglietto da visita della manifestazione, sono affidate all’illustratore e fumettista di fama internazionale Stefano Misesti che ha posto l’accento sul tema “Amiamo in pianeta”.

INFOPOINT CITTA’ DEI BALOCCHI
Palazzo del Broletto – piano terra
23 novembre – 6 gennaio – Ore 10.00 – 12.30 e 15.00 – 19.00
Confermata la location dell’infopoint che vuole valorizzare il ruolo dello spazio informativo di piazza Grimoldi. Personale di Città dei Balocchi, affiancato da studenti di Fondazione Enaip Lombardia, che stanno frequentando i corsi turistico alberghieri, fornirà ai comaschi e ai turisti (anche in lingua inglese) tutte le informazioni legate non solo alla manifestazione, ma anche alle varie iniziative natalizie dislocate sul territorio.

SITO, FACEBOOK, INSTAGRAM E CHATBOT
Città dei Balocchi sempre più social! Al tradizionale sito cittadeibalocchi.it con tutto il calendario degli appuntamenti, la gallery fotografica e i video, la pagina Facebook (oltre 2.800.000 di copertura totale la scorsa edizione) e il canale Instagram, quest’anno si aggiunge un nuovo strumento di comunicazione, il chatbot Città dei Balocchi. Il chatbot è un assistente virtuale basato sull’ Intelligenza artificiale, con il quale l’utente può interagire e porre una serie di domande per le quali sono previste risposte immediate. Ad esempio, potrà dare informazioni in tempo reale su eventi, orari e novità della manifestazione natalizia. Un visitatore potrà avere le informazione chattando, ricevendo istantaneamente risposta sulle informazione richieste. Inoltre verrà pensato anche un servizio di “resta connesso” per ricevere aggiornamenti in modo automatico sulle iniziative giornaliere.

Il chatbot di Città dei Balocchi è integrato in Facebook Messenger, la terza app più scaricata al mondo. Per accedere basterà andare al link http://bit.ly/attivaChatbot, scansionando un QRcode o semplicemente andare sulla pagina Faceboook della Città dei Balocchi e scrivere in posta privata. Così il processo si avvierà in automatico.

segnalato MLF Edwin Rioveros-balocchi

MAGIC LIGHT FESTIVAL
23 novembre – 6 gennaio – dalle ore 17.30
Il benvenuto ai visitatori di Como a Natale sarò dato da una grande proiezione luminosa sulla parete rocciosa sotto il Baradello. E’ la principale novità di questa edizione dell’ormai famosissimo festival di luci natalizie Magic Light Festival che dal 23 di novembre 2019 al 6 gennaio 2020 vedrà decine di animazioni luminose proiettate sui palazzi e monumenti. Per le vie della città, a fare da fondale alle proiezioni architetturali, realizzate con il contributo di Amici di Como e di diverse aziende e realtà commerciali, saranno decine di angoli artistici: piazza Duomo con la cattedrale e il Broletto, via Plinio, piazza Grimoldi, Piazza Verdi, Piazza San Fedele, Piazza Volta, piazza Roma, Porta Torre Largo Miglio, e novità di questa edizione, la chiesa di San Donnino e la facciata dello

Stadio Giuseppe Sinigaglia. Anche Palazzo Terragni diventerà il fondale di una delle illuminazioni della Città dei Balocchi, con un’animazione speciale di Made in MAARC (Museo Virtuale Astrattismo Architettura Razionalista Como – www.maarc.it), così come la chiesa parrocchiale Beata Vergine Immacolata di Ponte Chiasso, la chiesa dei SS. Filippo e Giacomo in Quarcino e il Santuario Sant’Antonio Abate ad Albate.

GRANDE ALBERO DI LUCE
Piazza Grimoldi
Inaugurazione 6 dicembre ore 18.30 – Fino al 6 gennaio
Un angolo di magia nel cuore della Città dei Balocchi!
Anche quest’anno, in una nuova location – ma sempre in piazza Grimoldi – torna il grande albero di Natale “Clerici Tessuto – Gentili Mosconi” che regalerà un’atmosfera suggestiva e terrà compagnia a cittadini e turisti per un mese esatto, dal 6 dicembre al 6 gennaio. Un abete alto oltre 18 metri, addobbato con migliaia di luci a led, rigorosamente a basso consumo energetico, sarà il centro ideale del festival di proiezioni architetturali che abbraccerà le piazze circostanti.

MERCATINO DI NATALE
Piazza Cavour, via Plinio, piazza Grimoldi, via Pretorio, via Boldoni, piazza Verdi
23 novembre – 6 gennaio
Orari da domenica a giovedì ore 10.00 – 20.00. Venerdì e sabato ore 10.00 – 21.00
25 dicembre chiuso -1 gennaio ore 12.00 – 20.00
Uno dei tratti distintivi delle feste a Como è indubbiamente il mercatino di Natale che si terrà per tutta la durata della manifestazione. Cuore pulsante della Città dei Balocchi, è ormai una destinazione ambitissima per le decine di migliaia di persone provenienti da tutta Italia ed Europa e che ogni anno scelgono Como per un weekend di atmosfera natalizia o un’intera vacanza per passare le feste. Nelle ormai inconfondibili casette di legno in stile tirolese, circondati dalle luci e dai colori del Natale, saranno decine e decine gli espositori che proporranno ai visitatori specialità gastronomiche, prodotti artigianali e idee regalo introvabili altrove. Il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vin brulè a riscaldare la passeggiata nel piccolo villaggio di legno allestito per l’occasione.

BAITA DI BABBO NATALE
Giardini a lago
23 novembre – 6 gennaio
Grande novità di questa edizione di Como Città dei Balocchi è la Baita di Babbo Natale ai Giardini a Lago. I bambini troveranno l’Ufficio Postale di Babbo Natale, con un’atmosfera accogliente che invita a sedersi e scrivere le letterine con i desideri.
Per chi vuole divertirsi e nello stesso tempo imparare qualcosa di nuovo – in linea con il tema “Amiamo il pianeta” – al sabato pomeriggio ci saranno laboratori di giardinaggio a cura di Fondazione Minoprio dedicati ai bambini dai 5 ai 10 anni dal titolo “La mia viola”. Verrà creato un

vasetto in cui piantare una viola colorata, e i piccoli giardinieri impareranno a prendersene cura una volta arrivati a casa. E poi altre iniziative e attività per i bambini, ma soprattutto, uno spazio speciale sarà destinato alla degustazione di prodotti tipici del territorio a km zero.
Il menu è interamente ispirato a Babbo Natale e lo ha studiato lo Chalet Gabriele, che dal Piano Rancio – piccola località ai piedi del monte San Primo – ha voluto portare a Città dei Balocchi le sue specialità.
Tagliere di formaggi, salumi e sciatt, poi Pizzoccheri, Crespelle ai Funghi, Polenta Uncia, Brasato, Cervo, Funghi, Salsicce e Patatine Fritte. Completano il menu, Castagne con Panna, torta casereccia, Paradello. E per concludere grappa, limoncello, sambuca e amaro

PISTA DEL GHIACCIO
Piazza Cavour
23 novembre – 6 gennaio
Sabato e Festivi ore 10.00 – 23.00. Feriali ore 14.00 – 23.00. 25 dicembre ore 15.00 – 23.00
1 Gennaio ore 14.00 – 23.00. In caso di maltempo gli orari potranno variare
L’edizione di quest’anno della Città dei Balocchi riproporrà una delle attrazioni più amate da grandi e piccini: la pista del ghiaccio in piazza Cavour. Aperta per tutta la durata della manifestazione, la pista sarà gestita da personale qualificato e permetterà ai visitatori di divertirsi in modo attivo, concedendosi qualche giro sui pattini dopo una passeggiata tra i banchi dei mercatini natalizi o aver ammirato le luci che accenderanno la città. Il divertimento sul ghiaccio è per tutti: sarà disponibile un servizio di noleggio pattini e i più piccoli potranno utilizzare degli appositi “delfini” per sorreggersi durante la loro prima esperienza in pista. Come negli anni precedenti, l’intero ricavato dell’attrazione, una volta dedotti i costi di realizzazione e di gestione, verrà donato a Croce Azzurra Como Onlus.

IL PALIO DI NATALE
Palazzo del Broletto
23 e 24 novembre, sabato ore 15.00 – 18.30, domenica ore 10.00 – 13.00 e 14.30 – 18.30
Nell’antico Palazzo del Broletto si respira per due giorni aria di Medioevo con i volontari del Palio del Baradello che propongono una serie di attività per i bambini ispirate all’epoca di Federico Barbarossa. Grazie alla presenza di alcuni figuranti che impersonano l’imperatore e l’imperatrice, il frate, lo scribacchino e tanti altri personaggi, i partecipanti potranno vivere un momento particolarmente suggestivo: l’investitura, da cui ogni bambino uscirà cavaliere e ogni bambina dama. Ci saranno poi numerosi laboratori creativi per divertire bambini di tutte le età. Si faranno corone ed elmi, renne di sughero, origami e lavoretti natalizi, dame e cavalieri di carta, truccabimbi. E poi giochi di ruolo, un laboratorio arcieri e la dimostrazione di tenzoni medievali.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili!

NATALE IN DIVISA
23 novembre – 6 gennaio
Educare i bambini all’assunzione delle responsabilità richiede impegno e capacità di saper orientare senza essere impositivi e direttivi. Grazie all’attività di Educazione Civica proposta gratuitamente nell’ambito di Como Città dei Balocchi, i più giovani vengono educati, attraverso il gioco, al rispetto reciproco, stimolando valori importanti come l’onestà, la coscienza di sé e degli altri, la pace, l’ecologia. Diventeranno per un giorno piccoli agenti delle forze dell’ordine imparando in modo divertente a diventare i responsabili cittadini di domani, insieme a Carabinieri, Vigili del Fuoco, Polizia Penitenziaria, Polizia di Stato, Polizia Locale, Protezione Civile e Polizia Stradale.
Carabinieri – 7, 21, 29 dicembre e 4 gennaio – Piazza Volta
Polizia di Stato – 1, 8, 22 dicembre, 6 gennaio – Piazza Volta
Polizia Stradale – 23 e 24 novembre – Piazza Volta
Polizia Locale e Protezione Civile – 14 e 15 dicembre – Piazza Volta
Polizia Penitenziaria – 30 novembre, 1, 7, 8 dicembre – Piazza Verdi
Vigili del Fuoco – 21 e 22 dicembre – Piazza Verdi. Novità: i Vigili del fuoco di Como proporranno “Pompieropoli for all”, un percorso ludico- didattico accessibile.

SULLE NOTE DI UN ANGELO
Basilica di Sant’Abbondio
24 novembre ore 18.00
Concerto sinfonico in ricordo di Angelica Angelinetta, volontaria e testimonial di Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica scomparsa lo scorso ottobre a causa della malattia. L’evento musicale è un appuntamento tradizionale dell’Associazione Studentesca Sant’Abbondio, nell’ambito del programma dell’Università degli Studi dell’Insubria per la promozione delle attività culturali e ricreative degli studenti, ateneo presso il quale si era laureata Angelica nel 2015. L’ingresso è libero; l’inizio del concerto è fissato per le ore 18.00. Direttore concertatore d’Orchestra: Federico Gilardoni. Soprano: Consuelo Gilardoni. Presenta: Irene Colombo.
Nel corso della serata sarà promossa una raccolta fondi a favore della ricerca sulla fibrosi cistica: le donazioni saranno interamente devolute alla Delegazione FFC di Como Dongo, di cui Angelica è stata per anni la responsabile e coordinatrice

GIOCARE CON L’ARCHITETTURA
30 novembre ore 15.00
Un bellissimo palazzo storico comasco sarà il protagonista di una caccia al tesoro organizzata per le famiglie, con il gioco che diventa il motore per affinare la ricerca e l’esperienza visiva e conoscitiva del palazzo. Ogni edificio porta con sé i segni distintivi della sua storia come parole scritte tra le pagine di un libro. Quale segreto ci svelerà questa antica dimora, quale il racconto scritto tra le sue mura? Gli architetti accompagneranno i bambini alla scoperta di Palazzo Valli Bruni, della sua corte e delle sue stanze leggendo racconti e aneddoti alla ricerca dei suoi più preziosi tesori.
Conoscere e ri-conoscere i nostri luoghi, ascoltare come in un racconto i ricordi che un monumento porta con sé non può che rendere i nostri bambini dei cittadini migliori, più consapevoli e rispettosi,

l’atmosfera natalizia della Città dei Balocchi renderà tutto più speciale. L’iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Como
Ritrovo e iscrizioni presso Infopoint Palazzo del Broletto ore 15.00. Prenotazione a Consorzio Como Turistica tel. 031/268989

Como

GirinGIOSTRA – CAROSELLI IN MOSTRA
30 novembre – 5 gennaio
Pinacoteca Civica – Como
Il Museo del Cavallo Giocattolo porta la magia del Natale a tutti i bambini di Como Città dei Balocchi.
Dentro lo spazio della giostra accadono meraviglie continuamente variate dall’inesauribile fantasia dei bambini. I piccoli esploratori si affacciano in un luogo incantato fatto di foreste di pali colorati, giochi di specchi brillanti, luci vibranti e prodi destrieri. GirinGIOSTRA accompagna piccoli e grandi visitatori a salire a bordo di un mondo rotondo fatto di maestosi cavalli giocattolo, misteriosi e suggestivi dipinti, magici carillon dalle sorprendenti melodie e simpatiche giostrine di latta per scoprire insieme storie dal sapore antico.
La mostra si apre con una suggestiva giostra rotante abitata da tre magnifici cavalli. Valdo, Gorgonio e Hermete, protagonisti di questi imponenti antichi girotondi, sopravvivono oggi come singolari giocattoli concentrando in sé magie, incantesimi e memorie capaci di far vivere col cuore storie dimenticate. Alle pareti delle sale campeggiano incantevoli cavalli da giostra immobili, bloccati nell’attimo in cui vengono catturati dallo sguardo dello spettatore prima di continuare il loro viaggio. Sono i dipinti di Wanda Broggi, pittrice da sempre affascinata dal mondo del cavallo giocattolo e dal volteggiare di questi monumenti equestri.
I visitatori saranno accompagnati dalla musica dolce e avvolgente di 6 carillon. Miniature del fantastico pianeta delle giostre itineranti di fine Ottocento, i realistici carillon intagliati da Goffredo Colombani rendono visibile a suon di musica il divertimento e l’incanto di antichi caroselli.
Il viaggio si ripete diverso ad ogni giro anche nei caroselli di latta serigrafata, piccole riproduzioni automatiche di una grande macchina inutile celati da una sinuosa parete che aumenta il fascino di questi piccoli capolavori e il divertimento nello scoprirli.
Infine nell’ultima sala il sogno continua ad occhi aperti insieme a Bucefalo, bianco e coraggioso destriero, che, grazie ad un sapiente video mapping, accompagna adulti e bambini in un viaggio sensoriale, fatto di luci, suoni e colori alla scoperta del suo magico girotondo.
Tutte le giornate di apertura della mostra sono scandite da una kermesse di attività per bambini e famiglie: spettacoli teatrali, laboratori creativi, visite giocate, letture animate e tantissime altre sorprese.
Nel paese di GirinGIOSTRA – Visita animata
GirinGiostra è un viaggio nell’incantato mondo rotante dei caroselli. Guidati dal prode Bucefalo i bambini potranno ammirare maestosi destrieri, lasciarsi cullare da delicati carillon musicali, scoprire piccole riproduzioni di giostrine in latta e perdersi in un mondo incantato.
Carousel book – … e altri laboratori creativi
Bambini di ogni età durante i laboratori possono realizzare il proprio personale ricordo di una giornata in giostra. Carousel book, è un libro che si apre e si trasforma in un viaggio tondo, dove i bambini possono incontrare Bucefalo per cavalcare in un mondo fantastico appena inventato. Carte pregiate, cartoncini, silhouette dai colori brillanti decoreranno questo piccolo libro pop-up per regalare un GirinGIOSTRA scintillante.
Hop, che si giri il sipario! – Spettacoli e letture animate
Un susseguirsi di spettacoli teatrali e racconti animati si alternano su un palcoscenico speciale. Tra le pagine ruotanti del palco prenderanno vita i più bei racconti natalizi messi in scena da prestigiose compagnie teatrali.
30 novembre 2019 ore 17.30 – La conta di natale
di e con Claudio Milani e Elisabetta Viganò. Produzione: MOMOM
1 dicembre 2019 ore 17 – La storia del bue e dell’asinello
di Giuseppe di Bello con Davide Marranchelli e Naja Dedemailan. Compagnia: Anfiteatro
8 dicembre 2019 ore 17 – Oscar e l’angelo
di Francesca Cecala con Francesca Cecala e Martina Santamaria o Swewa Schneider. Con il sostegno di Campsirago Residenza
15 dicembre 2019 ore 17 – Quella volta che nevicarono favole
di Albero Blu con Francesca Corti (voce) e Pier Panzeri (musica). Con il sostegno di Campsirago Residenza
22 dicembre 2019 ore 17 – Storie di Natale
di e con Naya Dedemailan e Michele Ciarla. Compagnia Anfiteatro
5 gennaio 2020 ore 17 – Babbo Natale e la notte dei regali
di Michela Cromi e Simone Lombardelli. Con Dadde Visconti e Simone Lombardelli. Regia Dadde Visconti. Compagnia Eccentrici Dadarò
ORARI
La mostra è visitabile negli orari di apertura della Pinacoteca:
da martedì a domenica dalle ore 10 alle ore 18.
Chiusa il lunedì, 25 e 26 dicembre e 1 gennaio
Giornata d’apertura: sabato 30 novembre dalle ore 16
GirinGIOSTRA è un progetto del Museo del Cavallo Giocattolo di Grandate (CO) in collaborazione con Como Città dei Balocchi e i Musei Civici di Como realizzato con il sostegno di Chicco.
Tutti gli eventi di GirinGIOSTRA sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti disponibili. Per assistere agli spettacoli è necessario il ritiro del biglietto d’entrata disponibile alla biglietteria della Pinacoteca a partire dalle ore 10 del giorno stesso. Si potranno ritirare un massimo di 4 biglietti a famiglia.

STELLE SUL LAGO DI COMO – CHARITY DINNER
1 dicembre ore 19.00
Battello Manzoni, Viale Geno, pontile funicolare
Grazie a un progetto che coinvolge fra l’altro illustri chef insigniti della Stella Michelin, Città dei Balocchi organizza, per il secondo anno consecutivo, una serata speciale a scopo benefico ideata in collaborazione con il noto chef Federico Beretta del ristorante Feel Como. “Stelle Sul Lago di Como” nasce dalla voglia di trasmettere i valori dell’alta cucina del territorio lariano ed allo stesso tempo di fare del bene perché il ricavato sarà devoluto all’associazione La Nostra Famiglia. In in una location unica, il battello Manzoni, si troveranno riunite alcune eccellenze del territorio, chef di prestigio e cantine vinicole lombarde, Protagonisti saranno: Chef Davide Maci del ristorante The Market Place, Como, Chef Gianni Tarabini del ristorante La Presef, Mantello (SO), Chef Mauro
Elli del ristorante Il Cantuccio, Albavilla, Chef Stefano Masanti del ristorante Il Cantinone, Madesimo e Chef Andrea Bertarini dalla vicina Svizzera e ovviamente Chef Federico Beretta. Ognuno proporrà un piatto legato al territorio, con pesce d’acqua dolce e carni della tradizione al quale abbinare un vino. Arricchiranno la serata i drink di Marco Gheza, barman comasco recentemente diventato Brand Ambassador Bombay Sapphire ed i dolci della pasticceria Dolciamo di via Borgovico. Tra i partner che collaborano all’organizzazione dell’evento, l’istituto Enaip di Como che metterà a disposizione una giovane brigata di cuochi, camerieri ed aspiranti sommelier. I posti disponibili sono circa 120, il costo pro capite è di 125 euro, prenotazioni a Consorzio Como Turistica (info@consorziocomoturistica.it).

INSTAMEET IGERS COMO
2 dicembre – ore 20.00
Si consolida la collaborazione tra Città dei Balocchi e Igerscomo (la sezione comasca di Igersitalia, la più grande Community italiana di creatori di contenuti visivi digitali) con un evento alla scoperta dell’atmosfera natalizia di Como, l’Instameet che porterà gli appassionati alla ricerca dell’immagine più bella e suggestiva del Natale comasco.

IL BATTELLO DEI SAPORI & DEI MESTIERI
Lungolago ex Passeggiata Amici di Como
6-8 dicembre
Grazie alla disponibilità della Navigazione Lago di Como, alla Città dei Balocchi sarà presente la motonave Manzoni, varata nel 1956 e recentemente sottoposta a un’attenta opera di restauro. A bordo ospiterà diverse attività.
Baking Show – Zero sprechi
La Fondazione Enaip Lombardia è presente sul territorio con i centri servizi formativi e di orientamento di Como e Cantù, fortemente radicati nelle tradizioni produttive e nella storia sociale e culturale delle rispettive comunità. La filosofia formativa di Enaip punta ad aiutare le persone, in particolare i giovani, a essere protagoniste del proprio cambiamento. Ed è nel territorio, come è ben visibile nella “Città dei Balocchi”, che nascono occasioni e stimoli che completano operativamente le professionalità.
Venerdì 6 dicembre: ore 14.00-17.30 – Lezioni di cucina: zero sprechi. Cosa e come cucinare per evitare lo spreco alimentare.
Sabato 7 dicembre: ore 9.00-12.30 – Coloriamo il mondo: decoriamo i biscotti dell’albero di Natale. Laboratorio per bambini dai 5 ai 90 anni. Ore 14.30-17.30 – L’arca di Noè, una fotografia per salvare la nostra città. Grazie alla fotografia potremo salvare ciò che vorremmo della nostra Como. Materiale occorrente: Smartphone o macchina fotografica digitale. Età consigliata: dagli 8 anni. Ore 16.00-18.00 – Lezioni di cucina: zero sprechi. Gli scarti alimentari per nuovi piatti gustosi.
Domenica 8 dicembre: ore 10.00-12.30 – Lezioni di cucina: zero sprechi. Fantasia in cucina con un occhio attento all’utilizzo degli alimenti. Bambini dai 5 ai 90 anni. Ore 14.30-17.30 – Salviamo il pianeta: io riciclo: laboratorio per imparare a riciclare tutto ciò che è possibile
Pizzi & Merletti
Dal 6 all’8 dicembre, verrà proposta una dimostrazione della lavorazione del pizzo di Cantù a cura delle Merlettaie della Cooperativa Produzione Merletti. Una lavorazione tradizionale che si tramanda tuttora di generazione in generazione grazie alla Cooperativa, che ha mantenuto fino ad oggi questa antica arte del ricamo a mano, e che si appresta a festeggiare il centenario. E’ stata fondata infatti nel 1920 su iniziativa della signorina Maria Ronzoni, con lo scopo di tutelare le merlettaie che, fino a quel momento, lavoravano per i vari negozianti presenti a Cantù. Nasce così la professione “merlettaia” che, tramite l’assunzione a domicilio, consente alle signore di badare alla cura della propria casa e di aiutare nel contempo il magro bilancio familiare, garantendosi anche una seppur minima pensione. Sin dalla costituzione della Cooperativa, tutti i lavori vengono eseguiti rigorosamente a mano. Inoltre, per mantenere viva la tradizione del pizzo anche nelle generazioni più giovani, vengono organizzati corsi di merletto.
C’era una volta………. la magia della lettura di fiabe e racconti ai bambini nell’atmosfera natalizia sul lago di Como
Il 7 e 8 dicembre le volontarie Abio – associazione benemerita insignita dell’Abbondino d’Oro – leggeranno e animeranno i racconti con corone da principesse, fiori, spade da invincibili eroi, braccialetti fatati, copricapo magici per raccontare mondi fantastici che solo le fiabe sanno creare.
Mamme, papà, nonni accompagnate i vostri bambini sul battello Manzoni dalle 15.00 alle 17.00  per regalare ai bambini momenti fiabeschi. Le volontarie dell’associazione comasca interpreteranno storie natalizie, e non solo, nello splendido panorama del primo bacino del lago di Como. Accoccolati tra simpatici orsotti di peluche entreranno per qualche gioioso momento nel magico mondo della fantasia.Tra lettura e divertenti animazioni tanto divertimento per il pomeriggio.

MOSTRA DEI PRESEPI
Chiesa di San Giacomo
7 dicembre – 6 gennaio – Ore 10.00 – 12.00 e 15.00 – 19.00
Il presepe è l’elemento distintivo e caratterizzante di una tradizione natalizia quasi millenaria che affonda le proprie radici nel XII secolo con San Francesco, primo fautore della rappresentazione della natività in miniatura. Come ogni anno la Città dei Balocchi vuole esaltare la storia e l’importanza di questa usanza dedicandovi ampio spazio nella Chiesa di San Giacomo. Qui diversi artisti esporranno i loro presepi che pur mantenendo i loro significato originale rappresentano spesso delle variazioni sui temi più classici in termini di materiali ed ispirazione artistica. Si potranno infatti ammirare esempi di composizioni più tradizionali o interpretazioni più personali. In ogni caso ci saranno creazioni per tutti i gusti, in uno spazio che unisce storia e arte, abilità artigiana e tradizione.
La Mostra dei Presepi giunge quest’anno alla 19esima edizione grazie alla disponibilità della Chiesa Cattedrale che mette a disposizione la chiesa di San Giacomo e grazie a tutti gli appassionati che da tanti anni rendono speciale questo evento prestando generosamente le loro opere ricche di estro creativo, eleganza, semplicità.
C’è chi ama rifarsi allo stile classico e chi invece predilige interpretazioni artistiche e personali sono loro i veri protagonisti che condividono con tutti i visitatori la passione con cui sono nati questi presepi. Una collaborazione importante che si rinnova quest’anno è quella con il Museo Etnografico di San Pietroburgo da cui arriveranno alcuni presepi in mostra

AMIAMO IL MONDO
Palazzo del Broletto
7-23 dicembre
Laboratori 7 e 08 dicembre, 14 e 15 dicembre, 21, 22, 23 dicembre 2019
Ore 15.00 – 19.00
I bambini potranno esplorare un bosco fantastico abitato da magiche creature che amano il nostro mondo. In questo luogo incantato potremo incontrare animali della fantasia ed alberi di legno e seta per immergerci in un’atmosfera colorata e incantata. I bambini esploreranno il bosco e come in un gioco troveranno i nascondigli segreti degli animali magici. In questi spazi potranno ascoltare le loro storie e imparare alcuni trucchi per preservare il loro habitat e prendersi cura dell’ambiente.
Troveranno una collezione di materiali non convenzionali con stoffe, legni, bottoni, carte, fili di rame per inventare opere di eco art. Il riuso promuove l’idea che lo scarto, l’imperfetto, sia portatore di un messaggio sfuggendo così alla definizione di inutile e di rifiuto. I bambini, diventeranno esploratori sensibili divertendosi e creando con i materiali per offrire loro una seconda vita creativa per costruire un futuro sostenibile.
Le proposte coinvolgeranno le associazioni del territorio che si occupano di questo tema da tempo.
L’associazione italiana Unione ciechi ed ipovedenti proporrà un’esperienza sensoriale per conoscere in modo nuovo il bosco. I laboratori di Asprolegno saranno un’occasione per imparare le tecniche di lavorazione del legno costruendo trottole e memory tattili. Luminanda e Mondovisione vi aspettano al Broletto trasformato per l’occasione in un luogo per crescere, esplorare il mondo con occhi nuovi e scoprire gli abitanti del bosco fantastico, a cura dell’artista Marco Bellotto.
-Amiamo il pianeta in un bosco di Seta: i bambini si immergeranno in un atmosfera da fiaba dove gli alberi sono delicati e leggeri come un nastro di seta e luminosi anche di giorno e realizzeranno il proprio albero di seta con luci, fili d’argento, stoffe pregiate dipinte con colori per il tessuto, creando intrecci e rami luminosi all’interno di un’intelaiatura di legno, valorizzando materiali del territorio importanti come la seta e il legno, attraverso un riuso creativo degli scarti di produzione.
-Il Velario di Natale è un Pianeta Verticale: si potrà incontrare il magico mondo del Natale attraverso i sensi toccando, assaggiando e ascoltando i profumi che provengono da un’opera in verticale creata appositamente per essere esplorata ad occhi chiusi, guardando il Natale con occhiali speciali. Questo laboratorio, sviluppato in collaborazione con l’Associazione Italiana Ciechi e Ipovedenti, vuole favorire l’inclusione e offrire accessibilità ad un pubblico sempre più vasto.
I bambini saranno invitati ad inserire in quest’opera verticale forme, materiali e oggetti di riuso per creare e conoscere nuove storie dal pianeta.
-Como a Natale scopre un nuovo materiale: reinventare Como come una Città Nuova, secondo la personale. Ogni bambino riceverà 5 moduli di legno e materiale di riuso, con cui costruire la propria abitazione. Dopo questa creazione personale si svilupperà il sistema città, con le sue edifici importanti come il Duomo, il Teatro Sociale e Palazzo Terragni, dialogando per scegliere quali altri spazi collettivi sono necessari: una piazza? il bar? lo stadio? l’ospedale? la parrucchiera e molto altro ancora.
-Collezione di Natale con materiale speciale: cosa si scopre nella collezione di materiali selezionati per l’occasione tra oggetti di riuso e di scarto per creare un’opera di eco-art? I bambini potranno immergere le mani in scatole che conterranno vari elementi da riconoscere, indovinare e poi riutilizzare. Tutti gli oggetti saranno raccolti in collaborazione con aziende del territorio che metteranno a disposizione il loro prezioso scarto. Superfici tattili da esplorare per creare una storia da trasformare in un’opera personale e collettiva.

LA FONDAZIONE MINOPRIO ALLA CITTA’ DEI BALOCCHI
Broletto
Baita di Babbo Natale
Fondazione Minoprio, realtà molto radicata nel territorio e “green” per vocazione, è stata coinvolta dall’organizzazione della manifestazione “Città dei Balocchi” che quest’anno ha scelto come tematica caratterizzante “Amiamo il pianeta”. Diversi i punti di presenza, con la realizzazione di allestimenti floreali e di laboratori ludico didattici per bambini. In particolare gli allestimenti natalizi saranno a base di materiali vegetali e materiali decorativi non floreali e abbelliranno il suggestivo Broletto oltre alla mostra dei presepi nella Chiesa di San Giacomo.
Nella sede del Broletto saranno organizzati un punto informazioni sulle diverse attività di Minoprio, nell’ambito dell’info point della Città dei Balocchi; un’esposizione grafica e fotografica del parco botanico, delle iniziative e dei progetti di studenti e docenti.
Alla baita di Babbo Natale ai giardini a lago si terranno i laboratori di giardinaggio per bambini dal titolo “La mia viola”, in cui i bambini creeranno un vasetto con una viola colorata, scelta da loro, di cui impareranno a prendersi cura. I laboratori sono rivolti ai bambini dai 5 ai 10 anni e si terranno il sabato pomeriggio.

NOTE DI NATALE
Piazza Grimoldi
Non è Natale a Como senza Città dei Balocchi e non è Natale sotto l’albero senza musica. Anche quest’anno la manifestazione, grazie alla collaborazione con scuole e cori del nostro territorio, proporrà momenti di intrattenimento e di magia sotto il grande abete illuminato in piazza Grimoldi.

Così le note di Natale accompagneranno i nostri visitatori durante la visita a Citt‡ dei Balocchi e faranno da sottofondo alle proiezioni architetturali che incorniceranno il centro storico. Tra le collaborazioni rinnovate Winds of Christmas che dà appuntamento venerdì 12 dicembre. Tante poi le novità come quella del coro della Scuola delle Canossiane il 19 dicembre, Nota su Nota XmasChoir il 22 dicembre, Coro InCanto domenica 8 dicembre, e domenica 15 il Coro del Vicariato di Torno, la sera del 20 dicembre il Coro del Liceo Coreutico Musicale Giuditta Pasta.
Ma le sorprese forse non sono ancora finite…

RIVAROSSI, MODELLISMO E ALTRI BALOCCHI
Centro Pastorale Cardinal Ferrari, via Battisti, 7-8 e 14-15 dicembre,
Sabato ore 14.00 – 18.00, domenica 9.00 – 18.00
Consorzio Como Turistica e associazione ComoinTreno, rinnovano il tradizionale appuntamento per piccoli e grandi, appassionati e famiglie con il mondo “in scala ridotta”.
Sabato 7 dicembre e domenica 8, imperdibile ritorno dei mattoncini più famosi del mondo, con Italian LEGO User Group: mostra costruzioni, LEGO Technic e tavoli con gioco libero per costruttori di tutte le età.
Sabato 14 dicembre e domenica 15, mostra di modellismo con un ricco calendario. Saranno esposti modelli e plastici ferroviari a cura di ComoinTreno e Amici del treno di Bollate, modelli militari, aerei ed automobili del Gruppo Modellisti di Giussano, grandi modelli navali di Model Navi Lario.
Viene riproposto il Rivarossi Revival con un raduno in scala del meglio del “made in Como”.
Tra gli eventi in programma, la presentazione del volume “La Ferrovia Como-Lecco, tra ferro, legno e seta nel cuore della verde Brianza”, domenica 15 alle ore 15.30.
E poi giunge alla quinta edizione il concorso di modellismo Alessandro Civelli, con premiazione domenica 15 alle ore 17.
Per info, iscrizioni al concorso, novità: www.comointreno.it

IL GUARDIANO E IL BUFFONE ossia Rigoletto (che ride e piange)
Teatro Sociale
8 dicembre ore 16.00
Ingresso gratuito grazie a Como Città dei Balocchi su prenotazione alla biglietteria del teatro
Tratto da Rigoletto di Giuseppe Verdi. Drammaturgia e regia Simone Faloppa e Riccardo Olivier
In collaborazione con Eco di Fondo. Drammaturgia musicale Giorgio Martano. Opera kids – XII edizione
In un museo storico del giocattolo, un imbranato guardiano annuncia l’orario di chiusura al pubblico. È rimasto un solo visitatore, intento a fissare un palazzo ducale in miniatura e a parlottare fitto con dei giocattoli antichi in costume da ballo, che sembrano magicamente rispondergli, come fedeli cortigiani. Com’è possibile? I giocattoli rispondono? È vero o è un incantamento notturno? Il visitatore è un affascinante quanto ricchissimo collezionista, convinto di essere il Duca di Mantova. È disposto a pagare qualunque cifra per completare la sua collezione col pezzo più prezioso: la bella Gilda. La vuole, ma non la trova. Il malcapitato guardiano non riesce a credere alle sue orecchie quando, dall’altro lato del palazzo ducale, un vecchio e goffo pagliaccetto-giocattolo, Triboletto, lo supplica di aiutarlo a proteggere a qualunque costo sua figlia Gilda. Da che parte schierarsi? Chi ha

bisogno davvero del suo aiuto? Riuscirà il guardiano a far ricongiungere padre e figlia, e a salvare la collezione del museo?
Lo spettacolo sarà preceduto alle ore 14.30 da un incontro (sempre gratuito) in preparazione all’opera: verranno insegnate le arie e le coreografie, con un laboratorio sulla Pigotta in collaborazione con UNICEF.

GRANDE CONCERTO DI NATALE
Chiesa Cattedrale
9 dicembre ore 21.15
Saranno I Solisti Aquilani, diretti da Alessandro Cadario, protagonisti quest’anno della quinta edizione del Grande Concerto di Natale, evento prestigioso offerto gratuitamente alla città. Un regalo a tutti i comaschi per augurare un Buon Natale in musica, grazie al contributo di Regione Lombardia e alla disponibilità della Chiesa Cattedrale. L’Orchestra sarà affiancata dal Coro Hebel presenza ormai tradizionale al Concerto di Natale. Bacchetta della serata il maestro Alessandro Cadario, musicista dal gesto raffinato ed espressivo, che si distingue per la presenza carismatica e le sue interpretazioni meditate e convincenti, sia nel repertorio sinfonico sia in quello operistico. Ha diretto importanti orchestre in Italia e all’estero.
Ecco il programma musicale:
W. A. Mozart (1756-1791) Sinfonia concertante per Violino, Viola e Orchestra K364
Leo Delibes (1836-18919) Messa breve
Tradizionale God rest you merry, gentlemen (Arr. D. Willcocks)
Adolphe Adam (1803-1856) Cantique de Noel
Jhon Rutter (1945) Star Carol
I Solisti Aquilani. Coro da Camera Hebel. Violino, Alessandro Milani. Viola, Luca Ranieri
Direttore, Alessandro Cadario

VIDEO BLOGGREEN – Caccia al tesoro per le vie della città in inglese
14 dicembre, ore 15.30, ritrovo in piazza Volta
Natale è un’occasione per godere delle bellezze della nostra città, che sprigiona in ogni angolo un profumo di magia e di allegria. Il contest Video Bloggreen vuole mettere insieme tre aspetti: l’atmosfera natalizia, l’attenzione all’ambiente e il divertimento di una competizione.
Seguiti dai tutor della scuola IH Team Lingue, i partecipanti, divisi in piccole squadre, andranno in giro per Como e diventeranno dei giovani video blogger; in 4 diversi angoli della città, le squadre dovranno documentare attraverso dei mini-video in lingua inglese 4 azioni che tutti possono eseguire per contribuire a migliorare la qualità dell’ambiente in cui viviamo. L’acqua come risorsa da non sprecare, l’utilizzo di mezzi di trasporto “green”, l’importanza di differenziare i rifiuti e di tenere pulita la città sono alcuni degli elementi presenti all’interno di un’entusiasmante “video caccia al tesoro”. Chi saranno i migliori video bloggreen? Come live the adventure!

ARCHEVITA ROCKS
Salone del Broletto
14 dicembre e 4 gennaio ore 10.00 – 12.30
Laboratorio creativo per bambini (da 5 a 10 anni) e genitori. Coloriamo i sassi insieme ai bambini! Il tema del 14 dicembre sarà il Natale, il 4 gennaio dipingeremo la Befana. E poi il divertimento sarà anche nascondere i sassi in giro per la città e dare la caccia a quelli nascosti. Mamme, papà e bambini sono invitati a portare al Broletto per il laboratorio il sasso che più piace, l’importante è che sia liscio. Il materiale per colorare sarà fornito da ArcheVita. Informazioni e iscrizioni: info.archevita@gmail.com www.archevita.it
Per i più piccoli, i bambini da 3 a 6 anni, presso la sede di ArcheVita, in viale Masia, è inoltre organizzato, il pomeriggio del 2 dicembre, il laboratorio “Favole e biscotti”: decoriamo i biscotti di Natale con mamme e papà. Primo turno ore 16.00. Secondo turno ore 17.00.

TUTTI IN CORO!
Piazza Grimoldi
20 dicembre, ore 19.30
Come affermava il Maestro Claudio Abbado: “Il canto è l’espressione musicale più spontanea e naturale e il coro è la forma più immediata del fare musica insieme. In un coro ogni persona è sempre concentrata sulla relazione della propria voce con le altre. L’ascolto dell’altro è quindi alla base del canto corale e in generale del fare musica insieme. Imparare a cantare insieme significa imparare ad ascoltarsi l’un l’altro. Il coro quindi, come l’orchestra, è l’espressione più valida di ciò che sta alla base della società: la conoscenza e il rispetto del prossimo, attraverso l’ascolto reciproco e la generosità nel mettere le proprie risorse migliori a servizio degli altri”
Il Coro del Liceo Coreutico Musicale Giuditta Pasta vuole coinvolgere le scuole medie del territorio che vorranno aderire, in un grande concerto che si terrà, in piazza Grimoldi alle ore 19.30. Per le scuole che vorranno essere coinvolte in questo momento di condivisione ci sarà l’opportunità di organizzare un incontro concordato con i docenti durante l’orario scolastico. Le prove precedenti al concerto si terranno il giorno 20 Dicembre alle ore 18.

IL PICCOLO PAW E IL MONDO DEI SOGNI
Salone del Broletto
20 dicembre ore 16.00
Laboratorio di lettura per bambini dai 6 ai 10 anni. Virginia è una bambina con un dono speciale perché sa parlare con i disegni. Vive un’avventura in un mondo parallelo e proprio in questo mondo incontra Paw il colibrì, il simbolo dell’amore, l’essere vivente con il battito di cuore più veloce che esiste. Ma viene attaccata da un malvagio Acchiappasogni. Inizia un’avventura in cui avrà accanto a se la nonna e un gatto. Dopo la lettura di alcuni brani della storia i bambini potranno esprimere nel disegno i loro sogni. Perché il piccolo Paw ci ricorda che il mondo dei sogni esiste, e che basta un amico sincero e un po’ di coraggio per andare oltre, per cercare, perdersi e per trovarsi di nuovo. I disegni più belli verranno scelti per la stampa del libro in versione illustrata. Per informazioni è a disposizione il regolamento.

BATTESIMO DELLA SELLA
Giardini a lago
22 dicembre e 5 gennaio, ore 10.00 – 17.00
I bambini potranno provare per la prima volta l’ebrezza dello stare a cavallo. Ovviamente non si tratta di una lezione di prova: è semplicemente un giretto in sella per far vivere ai più piccoli un momento di divertimento, creare un primo legame con questi fantastici animali e anche farli avvicinare all’equitazione. Il Battesimo della sella è realizzato dagli educatori della Compagnia Giubbe Verdi che restano costantemente accanto ai bambini per accompagnarli nei loro primi passi a cavallo.
La Compagnia Giubbe Verdi è un’associazione no profit, composta esclusivamente da volontari, che da sempre si occupa di attività connesse alla Protezione Civile e alla salvaguardia del territorio e dell’ambiente. La Compagnia Giubbe Verdi Lombardia è un’organizzazione di volontariato, riconosciuta con Decreto Ministeriale come Associazione di Protezione Civile e Ambientale. Le Giubbe Verdi sono attive nei settori di prevenzione, avvistamento e segnalazione incendi e discariche abusive, ricerca di persone disperse, protezione dell’ambiente naturalistico, pulizia boschi, piccoli parchi cittadini e fiumi, al soccorso di animali; dal servizio sicurezza nei campi di gara alla divulgazione della conoscenza dell’animale. Il continuo progresso spesso allontana i cittadini da elementi che fanno parte della nostra esistenza, cioè la natura in tutte le sue forme. Dalla natura abbiamo ancora molto da imparare ed il lavoro dei volontari sarà certamente un prezioso contributo da cogliere per le linee di indirizzo delle future politiche ambientali.

ARRIVA BABBO NATALE
24 dicembre
Cambia la location, ma Babbo Natale non deluderà le attese dei bambini (e dei loro genitori) che vorranno partecipare a questo un appuntamento imperdibile. Tutti diligentemente in fila per ricevere un dono dalle mani di Santa Claus.  E poi una bella foto ricordo! Anche quest’anno i regali che verranno distribuiti il pomeriggio della Vigilia saranno impacchettati da straordinari aiutanti di Babbo Natale, i ragazzi del centro diurno per persone con disabilità dell’associazione La Nostra Famiglia di Via Zezio. I giocattoli sono offerti da Bennet, Chicco, Bolton Alimentari, caramelle Ambrosoli e Amici di Como.

MAGO VALERY
26 dicembre, 1 e 5 gennaio, ore 15.30 e 17.00
Salone del Broletto
Natale è un mondo magico e con il mago Valery la magia raddoppia. Appuntamento da non perdere fra numeri di prestidigitazione, incredibili apparizioni, sparizioni e tante altre piccole magie. Una valigetta, una bacchetta, un cappello, un mazzo di carte…ecco il mago Valery, il re dei maghi! Doppio spettacolo alle ore 15.30 e alle ore 17.00
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili!

TROFEO CITTA’ DEI BALOCCHI
Partenza Stadio G. Sinigaglia
26 dicembre, ore 7.30
In collaborazione con il Gruppo Podistico Camminatori Sant’Anna e con la FIASP Italia, Federazione che opera su tutto il territorio nazionale con speciale prevalenza delle Regioni del Nord Italia, sarà proposto il “Trofeo Podistico Città dei Balocchi”, manifestazione podistica non competitiva il cui ricavato, dalle quote di iscrizione, verrà devoluto in beneficenza da Fiasp Italia, organizzatore dell’evento. Con questa iniziativa si vuole promuovere, attraverso una manifestazione non competitiva, uno sport sano. Allo stesso tempo, l’appuntamento rappresenta un importante momento di aggregazione per le famiglie, lungo un percorso che offre alcuni dei panorami più belli della città e del lago.

CAPODANNO SUL LAGO
Primo bacino del lago, 31 dicembre
La festa di Capodanno sarà un momento adatto soprattutto alle famiglie che vogliono vivere il passaggio al nuovo anno in modo sereno e tranquillo, ma anche divertente. La mezzanotte verrà festeggiata con fuochi pirotecnici esplosi da una piattaforma galleggiante, accompagnati da musica diffusa, nello straordinario palcoscenico naturale offerto dal primo bacino. Per vedere lo show c’è solo l’imbarazzo della scelta, da Villa Olmo a Villa Geno, comprese le colline circostanti.

CHE BEL PIANETA!
Salone del Broletto
27, 28, 29 dicembre
Le stagioni cambiano: quali stratagemma troveranno Misultin e Toni perché il nostro pianeta torni a essere bello! Lotteranno, con l’aiuto del pubblico, per battere un misterioso nemico. Ci serve il vostro aiuto!
Nella spettacolo di burattini messo in scena dalla Compagnia Pigliapupazzi i bambini si troveranno immersi in una situazione avvincente che non mancherà di offrire spunti educativi.

NON TOCCATE LA TERRA
Salone del Broletto
30 dicembre
In linea con il tema “Amiamo il pianeta”, l’associazione Bottega Volante propone un laboratorio di lettura e scrittura creativa adatto a famiglie. Con i bambini (adatto dai 6 anni) si leggerà il libro “Non toccate la terra” di Miriam Dubini, testo a sfondo ambientalista che verrà usato per affrontare, in un laboratorio di scrittura creativa, numerosi temi legati alla conservazione del nostro ambiente.

CHE FINE HA FATTO LO SCHIACCIANOCI?
Salone del Broletto
2, 3, 4 gennaio, ore 15.00 – 18.30
Che fine ha fatto lo Schiaccianoci? Un pomeriggio di divertimento dalle 15 alle 18.30 e un laboratorio di movimento e musica, ritmo e gioia, per entrare nel magico mondo di una delle storie natalizie più belle di tutti i tempi con personaggi che restano scolpiti nella memoria di tutti i grandi e i bambini. Si scoprirà che la musica è un linguaggio universale per comunicare anche l’importanza del tema della salvaguardia del nostro pianeta. Appuntamento peri i laboratori alle ore 15.00 e alle ore 16.30

ARRIVA LA BEFANA
6 gennaio
Anche per la Befana, cambio di location, ma sempre giochi e caramelle per tutti. I regali distribuiti nel corso della giornata saranno sempre confezionati in collaborazione con i volontari e i ragazzi del Centro di Lavoro Guidato de “La Nostra Famiglia”. I giocattoli sono offerti da Bennet, Chicco, Bolton Alimentari, caramelle Ambrosoli e Amici di Como.

TRENINO DEI BALOCCHI
1 dicembre – 6 gennaio
Come ogni anno, il trenino della Città dei Balocchi effettuerà un tour del centro e delle vie limitrofe per offrire un servizio turistico e allo stesso tempo per portare in città il clima natalizio. Novità di quest’anno sarà un capolinea in via Garibaldi, strada che verrà anche illuminata dalle proiezioni del Magic Light Festival, porta d’ingresso dei visitatori che arrivano dalla stazione di Como San Giovanni. Inoltre, il trenino offrirà un servizio agli ospiti della Ca’ d’Industria di via Brambilla che effettueranno un tour panoramico delle iniziative della manifestazione.
Dal 1 al 21 dicembre solo festivi e prefestivi. Dal 22 dicembre al 6 gennaio tutti i giorni. Ore 11.00 – 20.00. In caso di maltempo gli orari potranno variare

RUOTA PANORAMICA
Giardini a lago
23 novembre – 6 gennaio
Anche quest’anno torna ai giardini a lago la tradizionale ruota panoramica per guardare la città dall’alto e vedere tutto sotto un altro punto di vista. In un attimo si sale ad alta quota e si vive l’illusione di stare tra le nuvole lasciando vagare lo sguardo sul lago e sulla nostra città illuminata a festa. Adatta ai bambini, ma anche ai genitori! Festivi e pre-festivi 10.30 – 12.30 e 14.30 – 19.30
Feriali 15.30 -18.30. 25 dicembre ore 14.30 – 19.30 e 1 Gennaio ore 14.30 – 19.30

GIOSTRA DEL SETTECENTO
Piazza Volta
23 novembre – 6 gennaio
E sulla Giostra, i più piccoli potranno viaggiare con la fantasia, per sentirsi cavalieri e principesse nella suggestiva Piazza Volta. Feriali ore 10.00 – 13.00 e 14.00 – 20.00. Festivi 9.30 – 20.00
25 dicembre ore 11.00 – 20.00. 1 Gennaio ore 11.00 – 20.00

CONCORSO FOTOGRAFICO
23 novembre – 6 gennaio
Per la sua 26ª edizione, Città dei Balocchi, con la preziosa collaborazione degli amici Igerscomo, ripropone il concorso fotografico dedicato ai tanti amatori che, come ogni anno, incorniciano l’incredibile atmosfera che l’evento regala nella splendida città di Como. Quest’anno sono tre i temi scelti per partecipare al concorso: Magic Light Festival, Lake Como Christmas Light e () Luci e Ombre in architettura. Si può partecipare via Email, e Instagram abbinando l’utilizzo dell’hashtag ufficiale #instabalocchiAmo.

SOLIDARIETÀ
Molteplici le iniziative di solidarietà di Como Città dei Balocchi, sia direttamente che attraverso associazioni di volontariato. La Croce Azzurra gestirà la Pista del ghiaccio, il cui ricavato, al netto dei costi di realizzazione, noleggio attrezzature e gestione sarà utilizzato dall’Associazione per contribuire alle sue attività. Negli anni scorsi ha potuto acquistare un veicolo Fiat Ducato allestito come ambulanza. Il Centro di Lavoro Guidato de La Nostra Famiglia sarà coinvolto nell’impacchettare i giochi distribuiti durante la manifestazione Siticibo ritirerà generi alimentari presso le casette del Mercatino di Natale per distribuirli alle mense in cui sono accolti i bisognosi della città.
Migliaia di giocattoli saranno regalati da Babbo Natale e dalla Befana, un importante contributo a tutte le famiglie che magari stanno vivendo momenti difficili e che potranno contare su Città dei Balocchi per avere un regalo da mettere sotto l’albero.
Città dei Balocchi sarà presente all’ospedale Sant’Anna con uno spettacolo e distribuzione di giochi alla festa natalizia dei piccole degenti o poi negli ospedali del territorio – Sant’Anna, Valduce, Ospedale di Erba e di Cantù – con le sue animatrici travestite da Befane il 6 gennaio per regalare un po’ serenità ai bambini ricoverati nei nosocomi comaschi durante il periodo festivo, portando loro un regalo personalizzato
Gli anziani ospitati all’istituto di riposo Ca’ d’Industria saranno portati a fare un giro per la città con il trenino turistico di Città dei Balocchi; un Babbo Natale si recherà ad allietare la loro festa natalizia regalando giochi da tavolo e dolcetti per portare un momento di serenità agli anziani ospiti dell’istituto. Svariati carichi di giocattoli, saranno inviati a scuole, parrocchie, ospedali, centri di assistenza per mamme e bambini. Ma soprattutto, il Mercatino di Natale ospita quattro Casette della Solidarietà (l’anno scorso erano tre) destinate gratuitamente alle associazioni di volontariato che ne fanno richiesta, saranno circa 40, che possono presentare la loro attività e proporre iniziative di condivisione.

PROGETTO SCUOLA
3-19 dicembre
Circa 4000 alunni delle scuole dell’infanzia e primarie di Como e provincia potranno usufruire dei laboratori offerti gratuitamente agli istituti scolastici, grazie anche alla collaborazione con
Pinacoteca, Museo della Seta, Museo del Cavallo Giocattolo, Teatro in Centro, Compagnia Pigliapupazzi, Lechler, Team Lingue, Luminanda, Mondovisione, Nota su Nota, Fata Morgana, Villa Bernasconi a Cernobbio e la preziosa disponibilità di Navigazione Lago di Como grazie alla quale i bambini e le maestre potranno raggiungere Cernobbio gratuitamente in battello.
Spettacolo di burattini – Che bel pianeta! – Compagnia Pigliapupazzi
Spettacolo teatrale – Agente speciale Elfo Ulfo, missione: salviamo il pianeta! – Teatro in Centro
Laboratorio creativo – Amiamo il pianeta – Compagnia Pigliapupazzi
Visita animata e laboratorio creativo – GirinGIOSTRA! – Pinacoteca e Museo del cavallo giocattolo
Laboratorio creativo – La magia del Natale e l’albero di bozzoli – Museo della seta
Laboratorio musicale – Save the world – Nota su nota
Laboratorio didattico – Don’t recycle, upcycle! – Il riuso per un Natale sostenibile – Ih Team Lingue
Laboratorio creativo – A Natale in villa c’è Marcello – Villa Bernasconi – Cernobbio
Laboratorio di lettura – Il piccolo Paw e il Mondo dei Sogni – Broletto
Laboratorio – Giocare con l’Architettura – Ordine Architetti
Laboratorio Amiamo il pianeta in un bosco di seta – Luminanda e Mondovisione
Laboratorio Il Velario di Natale è un Pianeta Verticale – Luminanda e Mondovisione
Mostra di presepi – Chiesa di San Giacomo

FUORI EVENTO

VIA MILANO ALTA
25 novembre – 6 gennaio
La magia del Presepe è magia di storia, arte e cultura e ancora oggi la tradizione continua, con le opere dei maestri presepisti in mostra grazie all’iniziativa dell’Associazione Commercianti di via Milano alta. Dal 25 novembre al 6 gennaio, lo spazio della galleria Rosean con le sue vetrine avrà

nuova vita e sarà animato da “Presepi in mostra”, un’esposizione di oltre 40 rappresentazioni della Natività provenienti da diverse parti d’Italia. In particolare, grazie alla collaborazione con l’Associazione Italiana Amici del Presepe sezione Tremezzina, saranno esposte due opere di maestri dell’arte presepiale. La Natività della costiera di Giuseppe Ercolano che si rifà ai canoni della scuola napoletana e che è stata in mostra due anni fa nella Galleria dei Presidenti della Camera dei deputati a Montecitorio. E una Rappresentazione di Guido Raccagni, uno dei maggiori interpreti dell’arte presepiale scomparso nel 2017, la cui arte e maestria restano eterne nelle sue opere. Inoltre, per tutto il periodo natalizio l’intera via Milano si trasformerà in una galleria di luce con oltre 45 archi luminosi che illumineranno la strada.

PIAZZA MAZZINI
Piazza Mazzini nel periodo natalizio, precisamente dal 23 novembre al 6 gennaio, si trasformerà nel “villaggio degli orsi”. Grazie ad una speciale illuminazione, la piazza diventerà un’attrazione per tutti i visitatori che sceglieranno Como come meta di questo particolare periodo dell’anno. Verranno illuminate le facciate dei palazzi e saranno presenti anche proiezioni architetturali su due
edifici. Gli stessi orsi diventeranno parte integrante dei negozi e delle vetrine diventando così un denominatore comune per tutti gli esercizi commerciali della piazza. In questo modo anche piazza Mazzini entrerà a far parte di un più ampio circuito che coinvolge le piazze del centro di Como. Nel mese di dicembre gli esercizi commerciali della piazza proporranno appuntamenti enogastronomici

COMOCUORE IN CONCERTO
9 dicembre – ore 18, Teatro Sociale di Como
Il pianista Christian Leotta e Comocuore proporranno un imperdibile appuntamento al Teatro Sociale di Como. Un concerto durante il quale il maestro di fama internazionale presenterà le undici sonate per pianoforte compiute di Franz Schubert, le stesse eseguite da Daniel Baremboim in occasione del ciclo schubertiano tenutosi al Teatro alla Scala nel 2014. Un evento eccezionale per la nostra città, in considerazione del protagonista del concerto e della finalità dell’evento.
INFO
Il biglietto a posto unico è in vendita a 20
euro alla biglietteria del Teatro Sociale e in
sede a Comocuore, via Rovelli 8.

BABBO SUB
Darsena Villa Geno, 23 dicembre ore 21.00
Appuntamento presso la darsena di villa Geno per questo evento straordinario, l’arrivo di Babbo Natale subacqueo che emergerà dalle acque del Lago di Como. La manifestazione coinvolge Diving Center Como, Como Sub, Kajak, SSC Diving, Annje Bonnje e Proteus che fornirà la tecnologia necessaria. I bambini potranno vedere in video collegamento tutte le fasi di quanto accade sott’acqua e potranno anche interagire con il Babbo Sub. Al termine, regali per tutti!

LAKE COME CHRISTMAS LIGHT
29 novembre – 6 gennaio
Per il secondo anno inoltre, la magia di Como Città dei Balocchi si estende al Lago di Como, trasformato nel “più bel presepe del mondo” grazie a un itinerario “illuminato”, un percorso che si svela al viaggiatore con gradualità mantenendo alta la tensione e il senso della sorpresa. Dal 29 novembre 2019 al 6 gennaio 2020 Lake Como Christmas Light illuminerà le meraviglie architettoniche poste in posizioni panoramiche strategiche sul lago, con la tecnica dell’archistruttura artistica, in continuità ideale con il Magic Light Festival di Como Città dei Balocchi. Villa Carlotta e Villa del Balbianello a Tremezzina, il ponte della Civera e l’Orrido a Nesso, la chiesa di San Giovanni a Bellagio, sono solo alcuni dei punti illuminati di questo spettacolare “presepe naturale” che ha reso protagonisti i borghi del Lago in un connubio perfetto di emozioni e bellezza. E che il visitatore potrà ammirare grazie alle crociere serali organizzate nei fine settimana. Un percorso che coinvolge più di 40 location artisticamente.
1. BIGLIETTERIA LIBERTY – Cernobbio
2. SS. GORDIANO ED EPIMACO – Blevio
3. SANT’AGATA – Moltrasio
4. PORTICCIOLO – Moltrasio
5. SAN MARTINO – Moltrasio
6. SANTA TECLA – Torno
7. SS. QUIRICO E GIUDITTA – Carate Urio
8. SS. GIACOMO e FILIPPO – Carate Urio
9. SANTA MARTA – Carate Urio
10. SAN MARTINO DI CARENO – Nesso
11. SS. CELSO E NAZARO E BORGO – Brienno
12. PONTE DELLA CIVERA E ORRIDO – Nesso
13. MADONNA DELL’INCORONATA – Brienno
14. PIAZZA ROMA E LUNGOLAGO – Argegno
15. PONTE ROMANICO – Argegno
16. SS. TRINITA’ – Argegno
17. SAN GIUSEPPE PESCAU’ – Lezzeno
18. PALAZZO DEL VICERE’ – Lezzeno
19. SANTA MARGHERITA – Pigra
20. STAZIONE FUNICOLARE – Pigra
21. CAPPELLA VOTIVA – Sala Comacina
22. SAN BARTOLOMEO – Sala Comacina
23. PALAZZO DEL MUNICIPIO – Sala Comacina
24. S. M. MADDALENA – Tremezzina
25. TORRE DEL BARBAROSSA – Tremezzina
26. VILLA LEONI – Tremezzina
27. VILLA DEL BALBIANELLO – Tremezzina
28. BATTISTERO DI LENNO – Tremezzina
29. SAN LORENZO – Tremezzina
30. VILLA MAINONA – Tremezzina
31. FONTANA PARCO MAIER – Tremezzina

32. VILLA CARLOTTA – Tremezzina
33. SAN GIOVANNI – Bellagio
34. SS. AMBROGIO E MATERNO – Civenna – Bellagio
35. SS. ANNUNCIATA – Visgnola – Bellagio
36. SAN GIACOMO – Bellagio
37. PIAZZA MAZZINI – Bellagio
38. SAN GIORGIO – Varenna
39. SAN GIUSEPPE – Griante
40. SS. NEBORE E FELICE – Griante
41. SAN ROCCO – Griante
42. SAN MARTINO – Griante
43. PIAZZA GARIBALDI – Menaggio
44. VIA MAZZINI – Menaggio
45. SANTO STEFANO – Menaggio
46. MOLO – Menaggio
47. SANTA MARTA – Menaggio
48. MONUMENTO ALLA TESSITRICE – Menaggio
MOSTRA PRESEPI IN TREMEZZINA

CITTA’ DEI BALOCCHI NEL TERRITORIO
Città dei Balocchi sta coinvolgendo sempre più numerose località del territorio, quest’anno anche una presenza oltreconfine con la partecipazione della città di Chiasso, oltre a Cantù, Cernobbio, Villa Carlotta, Villa Balbianello

NATALE A CERNOBBIO
A Cernobbio il Natale si aspetta tutti insieme. Con questo spirito la Città di Cernobbio propone il programma di eventi gratuiti “Welcome to Cernobbio”, che comprende anche il calendario dell’Avvento con 24 finestre in tutta la città, dal centro storico alle frazioni, addobbate secondo il tema 2019 della Città dei Balocchi “Amiamo il pianeta”.
Sul sito comune.cernobbio.co.it è disponibile il programma completo e la mappa delle finestre del calendario dell’avvento.
Cernobbio vi aspetta per vivere un’inedita atmosfera natalizia di luci, shopping e proposte culturali e di intrattenimento per tutte le età e augurarvi buone feste.

VILLA BERNASCONI
Villa Bernasconi sarà chiusa solo il giorno di Natale. Orari di apertura: dal lunedì al venerdì 14 – 18, sabato e festivi 10 – 18. Fino al 16 febbraio in partenariato con il m.a.x.museo di Chiasso (www.centroculturalechiasso. ch) è aperta la mostra “Marcello Dudovich (1878-1962) Fotografia fra arte e realtà”

LUMINARIE NATALIZIE
Strettoia, via dell’Orto, piazza Partigiani, piazza Mazzini, via Volta, via 5 Giornate, viale Matteotti, Piazza S. Stefano e Rovenna.

MONUMENTI ILLUMINATI
Imbarcadero, Municipio, Villa Erba, Villa Bernasconi, campanile della chiesa di San Vincenzo. In riva passeggiata romantica sotto le stelle fino all’installazione Christmas Kiss
ASF BUS GARDEN – SPECIALE NATALE:
1, 21, 22 e 24 dicembre in L.go A. Campanini
7 dicembre in viale Matteotti, parco giochi
8 dicembre in L.go L. Visconti
14 e 15 dicembre in P.zza Risorgimento

PRESEPI
Presepe galleggiante
dall’8 dicembre al 6 gennaio 2020 Riva di Cernobbio, aperto 24 ore su 24. A cura dell’Ass. Invincible Diving a.s.d.
Presepe di Olzino
dall’8 dicembre al 10 gennaio 2020. Chiesa di Olzino, aperto 24 ore su 24. A cura dei Volontari Presepe Olzino
Presepe al Giardino della Valle
aperto 24 ore su 24, dal 15 dicembre al 6 gennaio 2020 realizzato dai bambini della scuola primaria di Cernobbio Capoluogo. A cura dell’Ass. Il Giardino della Valle.

NATALE A CHIASSO
5 dicembre – 6 gennaio

LUCI D’INCANTO
Spettacolo di proiezioni architetturali. I palazzi diventano una tela che catapulta Chiasso
nella magica atmosfera natalizia. dalle ore 17.00 alle ore 24.00

CHALET DI NATALE
Ristorante tradizionale con fundue, raclette e piatti golosi.
Piazza Indipendenza. In collaborazione con GastroMendrisiotto
Giovedì 17.00 – 24.00. Venerdì: 17.00 – 24.00. Sabato: 10.30 – 24.00. Domenica: 10.30 – 24.00
5 DICEMBRE
Ore 18.00 Inaugurazione e accensione Luci d’Incanto con saluto delle autorità e aperitivo offerto
5, 12 e 19 DICEMBRE
CONTEST UNPLUGGED
ore 21.00 Concorso musicale con gruppi e cantanti emergenti
14 DICEMBRE
MA CHE BONTÀ dalle 10.30 – 22.00 Piccolo salone enogastronomico con assaggi
15 DICEMBRE
MA CHE BONTÀ dalle 10.30 – 18.00 Piccolo salone enogastronomico con assaggi
21 DICEMBRE
ore 21.00 Doctor Why? Serata quiz e giochi
22 DICEMBRE
CHRISTMAS KIDS ore 10.30-18.00 giochi, laboratori e animazioni per bambini
ore 16.30 Arriva BABBO NATALE Babbo Natale incontra i bambini
24 DICEMBRE
FACCIAMOCI GLI AUGURI ore 11.00 Scambio di auguri con aperitivo offerto
31 DICEMBRE
2020 CHIASSO A CAPODANNO organizzato da Hockey Club Chiasso e OttoStar
4 GENNAIO
ore 15.00 – 18.00 La Tombola organizzata da FCINSUBRICA

EVENTI DEDICATI AL NATALE
8 DICEMBRE
Mercatino di Natale SCM Corso San Gottardo
ore 10.00-18.00 Giornata di shopping in centro con negozi aperti e 200 bancarelle lungo il corso, punti di ristoro e tanti momenti di animazione per tutta la giornata – www.sc-mendrisiotto.ch
San Nicolao per grandi e piccini Piazza Indipendenza
ore 16.00 Pensierini fino ad esaurimento scorte
Accendiamo l’Albero Piazza Col. C. Bernasconi ore 17.00. Intrattenimento della Giovane Banda, Panettone e brindisi offerto alla popolazione,
San Nicolao Pista del Ghiaccio dalle ore 15.00. Animazione e regali per tutti i bimbi in pista. Alle ore 18:00 panettonata offerta
15 DICEMBRE
Mercatino di Natale. Pedrinate, posteggio centro paese ore 13.00
19 DICEMBRE
L’Apero in Corso in Corso San Gottardo ore 18.00. Gli esercenti del Centro in collaborazione con Gastro Mendrisiotto augurano Buone Feste offrendo Vin Brulè
21 DICEMBRE
ore 18.00 Presepe vivente – Natale in piazza partenza dall’oratorio di Chiasso
25 DICEMBRE
Tombola natalizia. Pedrinate, ex salone Comunale ore 20.15
6 GENNAIO
Cinema Teatro ore 10.30. Cerimonia degli Auguri con la popolazione. Consegna premi per meriti sportivi e cerimonia, per i diciottenni
6 GENNAIO
Concerto Chiasso Swing Orchestra. Cinema Teatro ore 16.30. Concerto inizio anno special guest Judith Emeline
www.musicacittadinachiasso.ch

NATALE A CANTU’
LA CASA DI BABBO NATALE
Dal 23 novembre fino alla Vigilia aperta tutti i fine settimana dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, con aperture straordinarie il 23 dicembre dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18, il 24 dicembre dalle 9 alle 13. Ci vediamo anche per l’Epifania il 4, il 5 e il 6 gennaio sempre dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18.
Babbo Natale vi aspetta in Villa Calvi a Cantù (ingresso dai giardini di Via Roma) con giochi, laboratori e tante sorprese. Oltre alla Villa, che ospita la Stanza di Babbo Natale (curata da OAK), il Laboratorio degli Elfi (curato da BCC Cantù), la Cemeretta delle Fiabe (curata da Marzorati Camerette), l’Atelier Artistico, la Dolce Caffetteria (curata da Garden Bedetti) quest’anno trovate il Tendone delle Feste (grazie a Flora Shop), una struttura di 300 metri quadri che da ancora più spazio per i giochi, i laboratori, il teatro, la danza, il movimento e altre divertenti attività. Il Tendone è anche l’ingresso della magica casa.

Tanti i laboratori per i più piccoli; tante idee, stimoli ed esperienze per giocare con i materiali della tradizione della città e del territorio e della natura, per imparare a costruire un futuro sostenibile divertendosi.
Solo per citarne alcuni; vi aspettano le fate di Luminanda con giochi tattili, sensoriali, disegno e tante fiabe da inventare.
I laboratori di Rita, che vi aspetta in una delle stanze della casa dove si nasconde un piccolo bosco incantato dove realizzare piccoli doni utilizzando ciò che la natura regala… Foglie, pigne, muschio, legnetti!
La stanza dei suoni magici di Antonietta, che nasconde giocattoli dai suoni incantati, e ospita laboratori per ascoltare, suonare e sperimentare nel meraviglioso mondo dei Toy Piano e degli strumenti giocattolo.
I laboratori di Asprolegno, con Chiara e Simona, per imparare a costruire con il legno e altri materiali, come fanno i veri Elfi di Babbo Natale.
Passeranno inoltre tanti amici a trovarci come i ragazzi della Cooperativa Il Gabbiano, con cui sperimenteremo una meravigliosa esperienza di gioco, gli amici di Charturium con la grande tombolata,
E chiaramente Babbo Natale è sempre pronto ad ascoltare i vostri desideri, a fare una foto o un selfie e a ricevere le vostre letterine, Se non l’avete portata da casa nessun problema, potete scriverla anche li….
Per i più grandi tanti spunti per un regalo e serate gastronomiche a tema; per citarne alcune il 5 dicembre dalle 19 presentazione del Festival Della Cazoeula con menù a tema; il 7 dicembre serata di degustazione birre artigianali curata dal birrificio “the Wall” con menù abbinato e sabato 14 dicembre cena con delitto organizzata con Teatro San Teodoro e Celeste Costumi.
Ingresso: 4€ bambini (gratis fino a 2 anni); 6€ adulti
Casa Di Babbo Natale.
Via Roma 8, Cantù (CO)
(ingresso dal Parco Pubblico)
DOVE PARCHEGGIARE:
piazza Marconi, via Murazzo, piazzale CAI
INFO: info@mondovisione.org ; tel. 0313515079 ; whatsApp +39 339 8842707
Natale a Cantù;
Mai come quest’anno, grazie all’Amministrazione Comunale, ai commercianti e alle associazioni del territorio, il Natale riempirà le strade, le case e i cuori dei canturini. Un Tetto di Luce illuminerà il centro città e le frazioni per accompagnare i visitatori e introdurli in quest’atmosfera.
Il trenino di Natale
Il 23, 24 e 30 novembre; il 01, 07, 08, 14, 21, 22, 23 dicembre, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00 nel centro di Cantù.
L’8 dicembre, dalle 14.30 alle 16.30, il trenino sarà a Vighizzolo.
La pista di pattinaggio sul ghiaccio
Dal 23 dicembre al 6 gennaio in Piazza Garibaldi; dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 19; sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 12.30 , dalle 14 alle 19 e dalle 20.30 alle 23.00
Il Presepe Vivente
il 22 dicembre, in centro Cantù, in collaborazione con Comunità Pastorale San Vincenzo. La rappresentazione avrà inizio alle 15.30 e si concluderà alle 18.30.

Concerto di Capodanno
Mercoledì 01 gennaio, ore 16.30, “Como Lake Orchestra Orchestra” presso Teatro Comunale San Teodoro.
Al termine brindisi con orchestra
Per informazioni Ufficio Cultura 031717 mail cultura@comune.cantu.co.it

NATALE A VILLA CARLOTTA
Venerdì 6 dicembre
Ore 14.30 ECO-DECORAZIONI NATALIZIE
Biglietti d’auguri, decorazioni per l’albero di Natale, piccoli oggetti da mettere in casa creati con materiali provenienti dal giardino di Villa Carlotta. Scalderemo il nostro inverno nel periodo delle feste con la bellezza degli oggetti naturali, utilizzando tutto ciò che nel parco ormai non serve più.
Laboratorio per bambini 3-11 anni. I bambini da 3 a 5 anni dovranno essere affiancati dai genitori durante il laboratorio

Sabato 7 dicembre
Ore 10.30 VISITA IN GIARDINO E ALLE SERRE
Il giardino non perde il suo fascino anche in inverno. Scoprire e conoscere i dettagli della natura sotto un’altra veste è un viaggio esplorativo che ci porterà a comprendere la necessità dei tempi di riposo del giardino e del grande lavoro di chi, ogni giorno con passione, si prende cura di alberi, piante e fiori. Il nostro percorso terminerà con la visita alle serre costruite negli anni Settanta del Novecento, dove vengono ricoverate le essenze botaniche in quattro ambienti diversi: serra calda, serrone, serra fredda, serra delle piante grasse.
Ore 14.00 CREA IL TUO CENTRO TAVOLA
Manca poco a Natale e di sicuro avrete iniziato a pensare al pranzo del 25 dicembre e alle decorazioni, tra le quali non può mancare un centrotavola creato su misura. I giardinieri di villa metteranno a vostra disposizione esperienza e abilità manuale per insegnarvi a comporre un pezzo unico di arte floreale.
Laboratorio per adulti.
(nel caso di numerose richieste entro il 25 novembre, si potrebbe attivare un secondo laboratorio domenica 8 dicembre alle ore 14.00)
Ore 10.30 NATALE DA RACCONTARE
A chi piacciono i racconti di Natale? Chi invece ama le storie di avventure incredibili? A Natale piace a tutti sedersi di fronte al fuoco, scaldarsi dolcemente e sentirsi raccontare una storia emozionante, romantica o avventurosa. A Villa Carlotta andiamo alla ricerca di spunti per raccontare storie bellissime. In un dado si possono nascondere mille storie sempre diverse, venite a scoprire come a Villa Carlotta!
Laboratorio per bambini 6-11 anni
Ore 15.00 UNA TAZZA DI TISANA NATALIZIA
Sorseggiare una buona tisana è un ottimo modo per scaldarsi e godersi un momento di puro piacere e relax, soprattutto durante le feste natalizie! Natale infatti è il periodo perfetto in cui sorseggiare tè, infusi e tisane per combattere il freddo e il gelo e creare un momento di compagnia e allegria. Che differenze ci sono tra i diversi tipi di infusi? Quali sono le piante che scaldano il cuore? Con l’aiuto di un’esperta potrete sperimentare la creazione di una miscela perfetta per i vostri gusti ed esigenze

Domenica 8 dicembre
Ore 10.30 VISITA IN GIARDINO E ALLE SERRE
Il giardino non perde il suo fascino anche in inverno. Scoprire e conoscere i dettagli della natura sotto un’altra veste è un viaggio esplorativo che ci porterà a comprendere la necessità dei tempi di riposo del giardino e del grande lavoro di chi, ogni giorno con passione, si prende cura di alberi, piante e fiori. Il nostro percorso terminerà con la visita alle serre costruite negli anni Settanta del Novecento, dove vengono ricoverate le essenze botaniche in quattro ambienti diversi: serra calda, serrone, serra fredda, serra delle piante grasse.
Laboratorio per adulti.
Ore 10.30 NATALE DA RACCONTARE
A chi piacciono i racconti di Natale? Chi invece ama le storie di avventure incredibili? A Natale piace a tutti sedersi di fronte al fuoco, scaldarsi dolcemente e sentirsi raccontare una storia emozionante, romantica o avventurosa. A Villa Carlotta andiamo alla ricerca di spunti per raccontare storie bellissime. In un dado si possono nascondere mille storie sempre diverse, venite a scoprire come a Villa Carlotta!
Laboratorio per bambini 3-5 anni
Ore 14.00 NATURA AL LICEO
Un progetto del liceo classico e scientifico Alessandro Volta di Como che mira a riscoprire le collezioni di un museo nascosto, quello del liceo appunto. Una mostra fotografica allestita all’uliveto di Villa Carlotta offre una panoramica del lavoro realizzato dagli studenti, grazie all’aiuto di Chiara Elisa Spallino esperta in comunicazione e Andrea Fumagalli, fotografo e videomaker del progetto. Il tutto realizzato grazie al supporto scientifico dell’ornitologo Giovanni Soldato. Venite a scoprire le collezioni nascoste dal racconto degli studenti!
Ore 14.00 UNA TAZZA DI TISANA NATALIZIA
Sorseggiare una buona tisana è un ottimo modo per scaldarsi e godersi un momento di puro piacere e relax, soprattutto durante le feste natalizie! Natale infatti è il periodo perfetto in cui sorseggiare tè, infusi e tisane per combattere il freddo e il gelo e creare un momento di compagnia e allegria. Che differenze ci sono tra i diversi tipi di infusi? Quali sono le piante che scaldano il cuore? Con l’aiuto di un’esperta potrete sperimentare la creazione di una miscela perfetta per i vostri gusti ed esigenze.
Ore 15.30 ECO-DECORI: NATURA IN CASA A NATALE
Quante volte avete pensato: “Vorrei che la mia casa fosse immersa in un’atmosfera natalizia”? Ecco il laboratorio giusto per voi! Un’idea sostenibile per produrre oggetti originali con quello che il parco di Villa Carlotta ci dona.
Costi per gli eventi
Adulto (residente Tremezzina e Griante): 5 euro Adulto (non residente): 10 euro
Bambini (residente Tremezzina e Griante): 5 euro Bambini (non residente): 10 euro
Accompagnatore (residente Tremezzina e Griante): gratis Accompagnatore (non residente): 5 euro
Ingresso senza adesione agli eventiCome da listino prezzi 2019
Prenotazione: www.villacarlotta.it
Informazioni: 0344 40405 | eventi@villacarlotta.it

 

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata