Attualità

Clamoroso a Casnate: si è dimesso il sindaco Fabio Bulgheroni

Clamoroso: si è dimesso il sindaco di Casnate con Bernate, Fabio Bulgheroni (ex FdI ora Dc) che ha protocollato lettera di dimissioni questa mattina. Una svolta improvvisa, che si può definire una sorpresa assoluta a dispetto di una certa turbolenza che aveva segnato l’esperienza amministrativa negli ultimi mesi (qui il terremoto che scosse la giunta in autunno con conseguente “rappresaglia” nei confronti del primo cittadino).

Poche le indiscrezioni filtrate in questi minuti, così come stringate paiono le motivazioni messe nero su bianco.

Nella lettera di dimissioni, infatti, Bulgheroni segnala il “perdurare di malessere psico-fisico” quale ragione strettamente personale alla base del clamoroso passo, e poi, su un piano più specificatamente politico-amministrativo, vengono evidenziati “alcuni dubbi sulla gestione” di alcune questioni importati, “prima fra tutte la riqualificazione del centro sportivo Renato Rossi”.

Una serie di ragioni che – scrive Bulgheroni – “non mi consentono di proseguire con la dovuta serenità e lucidità nello svolgimento delle mie funzioni”. E dunque l’addio irrevocabile alla carica di sindaco.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata