Attualità

Como Acqua, Livio lascia la Commissione di controllo. Bulgheroni nuovo presidente

Cambio in corso nella galassia Como Acqua, la nuova società che gestirà il servizio idrico in provincia. Ieri, infatti, a seguito delle dimissioni pervenute lunedì della presidente uscente di Villa Saporiti, Maria Rita Livio, in qualità di presidente della Commissione di controllo analogo di Como Acqua, lo stesso organismo ha scelto il successore.

E’ stato quindi eletto al vertice della stessa commissione – che svolge funzioni di vigilanza, verifica e indirizzo strategico per la società – il sindaco di Casnate Fabio Bulgheroni, finora vicepresidente (e fresco dell’addio a Fratelli d’Italia). Nuovo vice è invece Paolo Clerici.

Presenti al voto in 10, 8 favorevoli e astenuti, tra cui Torno ma soprattutto Como; in entrambi i casi non è stata ritenuta opportuna l’elezione in tempi così ravvicinati .

“Ringrazio la presidente Livio per il lavoro svolto e non sempre facile – ha commentato Bulgheroni – per la grande passione e la pazienza avuta nel tenere assieme anime, colori politici e territori diversi”P

  1. Osvaldo

    Ma si. Bulgheroni ha avuto la sua “poltrona”. Buon lavoro!

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata