Attualità

Como, carta d’identità express. Taglio dei tempi con più personale e un nuovo sportello

I tempi di ottenimento della carta d’identità elettronica all’ufficio anagrafe del Comune di Como sono stati drasticamente abbattuti.

Questo è quanto riferito da Francesco Pettignano, assessore ai Servizi demografici ed elettorali, attraverso una nota stampa diramata da Palazzo Cernezzi.

Lo snellimento dei tempi amministrativi, si legge nel comunicato, è stato possibile “attraverso una migliore organizzazione degli uffici e l’apertura del quarto sportello”.

La riduzione dei tempi era stata anticipata dall’assessore al personale; Elena Negretti, durante una conferenza stampa che annunciava l’aumento di organico di Palazzo Cernezzi.  Francesco Pettignano, assessore

Da lunedì sarà possibile quindi richiedere direttamente il documento allo sportello dell’ufficio anagrafe, senza dover richiedere alcun appuntamento.

 

  1. antonio

    molto bene

  2. Bravo sindaco!

  3. Sono sorpreso. Negli anni ’80 e ’90, la Carta di identità valida per l’espatrio te la davano allo sportello. Neppure le file erano mai troppo lunghe. Adesso sembra una conquista evitare l’appuntamento? Mah…

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata