Attualità

Como Città Creativa Unesco, colpaccio: in campo anche la Pallacanestro Cantù con logo speciale

Pallacanestro Cantù e Amici di Como, la partnership continua anche per la stagione sportiva 2019-2020. In occasione della preseason, i giocatori della compagine
canturina, che scenderanno in campo con le divise color bianco e verde Acqua S.Bernardo, avranno sul petto un logo speciale, quello della candidatura della città di
Como a “Città Creativa Unesco”.

Il progetto, ideato e supportato con grande energia ed entusiasmo dall’associazione Amici di Como, vede coinvolta da tempo anche la Pallacanestro Cantù, accanita
sostenitrice della candidata comasca.

Lo scorso mese di giugno, la Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco ha deciso all’unanimità di sostenere la candidatura di Como, inserendola – insieme a Bergamo, Biella e Trieste – nella “Rete della Città Creative” dell’Unesco per il settore “Craft & Folk Art” e in particolare per la seta. A novembre, direttamente dalla sede centrale dell’Unesco di Parigi, la decisione finale, con l’elezione di due città, purché di un settore differente. Bergamo per la gastronomia, Trieste per la letteratura e duello tra Biella e Como per la creatività.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata