Attualità

Como, linfa per la polizia locale: Negretti e Ghezzo “battezzano” 3 ufficiali e un agente

Elena Negretti, assessore alla Sicurezza del Comune di Como, è sorridente. Con l’inizio del 2020 ha portato “in dono” al corpo di Polizia Locale guidato dal comandante Donatello Ghezzo tre nuovi ufficiali e un agente. Tutti giovanissimi. Così il comando, da tempo in sofferenza a livello di personale, sale a 94 unità, con 75 agenti e 10 ufficiali, oltre a 2 funzionari e 6 amministrativi.

“E’ stato fatto un buon lavoro – ha commentato l’assessore Negretti – L’obiettivo era quello di colmare il vuoto che si era creato negli ultimi anni perché gli agenti sono le prime persone, che rappresentano il Comune, alle quali i cittadini si rivolgono in caso di bisogno”.

Luca Callari, Francesco Polito, Giuseppe D’Amico e Dana Patras

Al termine del concorso indetto alla fine dello scorso anno, sono stati scelti Francesco Polito, Giuseppe D’Amico e Luca Callari. I primi due provengono da altri comandi mentre il terzo è dal 2008 in Polizia Locale e dal 2014 a Como come agente. Inoltre è stata assunta l’agente Dana Patras, attualmente studentessa.

“E’ un ulteriore passo avanti nel turn over e nella crescita professionale del personale del Corpo – ha commentato il comandante Ghezzo – Nel 2018 ci sono state 5 assunzioni mentre nel 2019 10. Ora abbiamo puntato a portare nuovi ufficiale nel reparto operativo, il più ampio del comando, attivo su tre turni ogni giorno ma finora con solo due ufficiali ad organizzare il lavoro”.

  1. 3 ufficiali ed un’agente?
    Quest’ultima da dove arriva?
    Non l’ho mai vista in giro, così giovane e già in ufficio?

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata