Attualità

Un po’ Novantesimo Minuto, un po’ Netflix: ecco ComoTv tra calcio e lifestyle

Un po’ “Qui Studio a Voi Stadio”. Un po’ Netflix. Un po’ 90° Minuto. E’ ComoTv,  la nuova piattaforma OTT del Como 1907 presentata oggi allo Stadio Sinigaglia. E’ il primo grande progetto della Sent Entertainmet che da poco più di un anno è proprietaria del club.

Su ComoTv.com attualmente è possibile vedere solo il teaser di lancio ma verrà riempita di contenuti a partire dal 26 febbraio in grado di raggiungere gli utenti ovunque nel mondo e senza abbonamento.

“E’ un passo fondamentale nella strategia di lungo termine di Sent per il Como 1907 – ha spiegato il Ceo del club Michael Gandler – Sarà un nuovo modo di creare engagement tra i tifosi e il club e un modo per attrarre nuovi tifosi, magari non molto appassionati di calcio ma amanti del bellissimo lago e del lifestyle del nostro territorio”.

Direttore del canale è Goffredo d’Onofrio che ha voluto al suo fianco un team di giornalisti sportivi che ben conoscono le dinamiche del settore. A far parte della squadra Marilena Albergo, già volto noto di SportItalia, Mediaset e Sky; Fabio Manfreda, autore di Tiki Taka; Marco Demicheli, che sarà l’uomo di campo e che ha lavorato per calciomercato.com. Volto della rassegna stampa quotidiana sarà Cintia Doroni. Opinionista in studio sarà invece Pietro Vierchowod, ex giocatore del Como e campione del Mondo con la nazionale a Spagna 1982.

ComoTv sarà prima di tutto una piattaforma dove si parlerà della squadra a 360 gradi con trasmissioni pre e post partita ma non solo. Non mancheranno i commenti e gli highlights su tutta la Serie C nonché approfondimenti sul calcio nazionale. Al centro della scena ci sarà anche la città, il lago e personalità di spicco del territorio. Verranno proposti format originali con le storie dei tifosi ma anche di personaggi noti del capoluogo e non solo. Insomma la parte lifestyle sarà importante, così come i contenuti (film e serie tv) che Sent sceglierà di distribuire in esclusiva sul canale, sia in italiano che in inglese.

ECCO COMOTV

  1. Comino

    “(film e serie tv) che Sent sceglierà di distribuire in esclusiva sul canale, sia in italiano che in inglese”… cioè avremo serie tv o film in esclusiva sul canale Comotv? Apperò! Io inizio a disdire Netflix, poi magari anche Prime Video e alla fine credo anche Sky. Attendo il servizio di streaming musicale con le hit tipo “Noi non siamo dei varesotti… ta ta ta, ta ta ta – ta ta ta”.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata