Attualità

Coronavirus – Conte firma il decreto: ecco le attività che restano aperte (scarica il documento)

(In aggiornamento)

Il nuovo decreto Conte è firmato.

Supermercati, farmacie, banche, poste, negozi di informatica e telefonia generale. I dipendenti di call-center e corrieri andranno al lavoro.

E’ lungo e conta oltre 100 tipologie d’impresa che non chiuderanno l’ultimo decreto firmato dal premier, Giuseppe Conte. Nell’allegato 1 – download sotto, trovate l’integrale), qui potete sfogliare la gallery:

 

SCARICA DA QUI IL DECRETO

ALLEGATO: QUALI AZIENDE POSSONO RESTARE APERTE

Il documento parla di “sospensione delle attività produttive industriali o commerciali” fatta eccezione per le filiere produttive necessarie.

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata