Attualità

Dopo 10 anni il mistero è risolto: Galli salva le mura romane del Volta

Ne avevamo parlato su Comozero Settimanale un paio di settimane fa (e l’abbiamo riproposto qui in queste ore) in queste ore è arrivata finalmente la buona notizia: i resti delle mura romane visibili all’interno del cortile del Liceo Volta hanno finalmente trovato chi si occuperà di loro.

La situazione, a tratti un po’ paradossale, vedeva un decennio circa di scarica barile tra Comune e Provincia per capire chi dovesse prendersi cura di questo sito. Nel frattempo la vegetazione ha ricoperto le pietre creando una situazione di oggettivo degrado, oltre che di rischio per la conservazione delle mura stesse, al punto da spingere l’Associazione Genitori del Liceo, per voce della presidente Antonella Falbo, a proporsi per sostenere le spese di pulizia riportando nuovamente alla luce il (dimenticato) problema delle competenze. Fino a oggi.

E’ proprio l’assessore Marco Galli che, come avevamo riferito, si era fatto carico insieme ai suoi uffici di tentare di dipanare la matassa, a dare la buona notizia: “Dopo 10 anni abbiamo finalmente chiarito il mistero e, come Assessorato ai Parchi e Giardini, abbiamo deciso di metterci mano, anche se non di nostra stretta competenza”.

Di chi sarebbe la reale competenza? Della Provincia?
No, originariamente la competenza era già del Comune ma del settore Cultura e Musei, che aveva posizionato il telo protettivo.

Quanto tempo ci vorrà per vedere le mura finalmente ripulite?
Interverremo a brevissimo e poi convocheremo una conferenza stampa nel cortile del Liceo. Speriamo di riuscire entro Pasqua.

Dopo 10 anni di rimpalli, le va dato oggettivamente il merito di aver risolto in brevissimo tempo una situazione che si trascinava da un decennio.
E’ stato un lavoro di squadra e ne approfitto per ringraziare Luca Baccaro, Giuseppe Mastandrea e tutti gli Uffici che, nel giro di una settimana, hanno preso in mano una situazione complessa e l’hanno risolta.

  1. giorgio

    Bene aver dato un impulso alla cosa. Aspettiamo di veder le mura ripulite.

  2. andreab

    Per quanto piccola, finalmente una buona notizia!!! Mi raccomando: ora la sovraintendenza che blocca tutto per latri anni….

Rispondi a andreab Annulla risposta

la tua mail non sarà pubblicata