Attualità

E il consigliere di centrodestra porta 7 scatoloni di abiti per i bisognosi di Rebbio

Non solo Sergio Gaddi, dal fronte del centrodestra comasco, ha inviato chiari messaggi di vicinanza alla comunità di Rebbio e a don Giusto dopo il blitz di Forza Nuova (qui). Una seconda voce da quella stessa area politica si è levata nella medesima direzione. Anzi, ha fisicamente preso la direzione dell’oratorio e della parrocchia di Rebbio.
Si tratta del consigliere provinciale (e del consiglio comunale di Grandate) Dario Lucca, di recente entrato a Villa Saporiti per la lista “Uniti per la Provincia-Provincia Civica”.

Lucca, oggi, assieme al vicepresidente dell’associazione “Grandate il mio paese” Raffaele Zaza, ha consegnato alla parrocchia di Rebbio ben 7 scatoloni di indumenti usati e raccolti nei mesi scorsi tra i grandatesi, ringraziato dallo stesso don Giusto per il gesto in favore dei bisognosi.

  1. Andrea Angelo Bordiga

    Scusate l’irriverenza ma ecchissène…

  2. Roberta

    Che tristezza questo menefreghismo! Non è merito nostro se siamo nati in un paese ricco, almeno un po’ di rispetto per chi è meno fortunato di noi. Potrebbe esserci chiunque di noi al posto loro.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata