Attualità

Fotodenuncia: lungolago, la ferita della scalinata è sempre più grande

I lavori annunciati dalla Regione dovrebbero iniziare a settembre di quest’anno. Entro il 2022 lo sciagurato cantiere paratie dovrebbe chiudersi dopo un decennio abbondante di scandali. Intanto il lungolago è lì. Mezzo chiuso, mezzo aperto. L’ormai ex passeggiata Amici di Como, tornata nelle competenze del comune segnala l’antico problema, la storica scalinata che si allunga fino alle acque del lago continua a scivolare.

GALLERY-SFOGLIA

Come mostrano le foto di un lettore la ferita apertasi alcuni anni fa lentamente e inesorabilmente continua ad aprirsi, negli ultimi tempi il problema è chiaramente peggiorato.

Per le vostre segnalazioni (le immagini sono di un lettore): redazionecomozero@gmail.com o Fb

Paratie, ecco il “nuovo” progetto: altri 15 milioni (per una maxi spianata) 

  1. Comino

    I casi sono 2: andrà alla deriva diventando un’isola “Gradin island” o affonderà diventando attrazione per i sub. In ogni caso un successo. L’importante è che nel momento del distacco totale ci si sia premurati di averci fatto sedere sopra i responsabili, gustando anche un bel gelato in onore del battello gelateria che ivi già fu.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata