Attualità

GALLERY Dopo la tempesta l’arcobaleno, che finisce su Casa del Fascio. E’ un messaggio?

Un Trompe-l’œil di livello altissimo. Scatti magici quelli del nostro Carlo Pozzoni che oggi ha immortalato l’arcobaleno che letteralmente finisce sulla Casa del Fascio, gioiello razionalista comasco di Giuseppe Terragni.

Dopo la tempesta (con chicchi di grandine grandi come ciotoli) ecco il più classico e dolce finale. Tutto per gli occhi:

GALLERY-SFOGLIA

Che sia un segnale della natura? Un messaggio chiaro perché l’edificio diventi ciò che molti chiedono: casa dell’arte e del bello. D’altronde cosa sta alla fine dell’arcobaleno? Una pentola piena di monete d’oro.

  1. Abordiga

    Se ti metti con l obbiettivo in quel punto è fai la foto è un segno. Quello che vuole lanciare il fotografo (o il giornalista)

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata