Attualità

Giardino di via Traù: area cani più grande e campo da tennis a nuovo con 100mila euro

La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo di riqualificazione del giardino di via Traù con l’ampliamento e la sistemazione dell’area cani, insieme alla sistemazione del campo da tennis.

 

L’intervento verrà completato con la realizzazione di nuovi bagni pubblici, per un importo complessivo dell’intera riqualificazione di circa 100 mila euro. La conclusione dei lavori è prevista la prossima primavera.

Si tratta del primo di una serie di interventi migliorativi e di riqualificazione previsti su diversi parchi della città. «E’ la risposta mia e della Giunta comunale alle richieste dei residenti di Tavernola, che sollecitavano questo tipo di intervento», spiega l’assessore Marco Galli.

  1. ettore

    LA PISCINA DI MUGGIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ‘
    ??????????????????????????????

  2. Luci

    La COMO NUOTO ( ex) Vanto e Valore della città di Como ?

  3. Francesco Pizzala

    Grande Marco !!!

  4. Finalmente qualcosa di concreto….

  5. Ma allora si possono gestire dei bagni bagni pubblici in una parco cittadino. (via anzani , giardini a lago ecc) Però…. aspetta… vediamo cosa fanno sono capaci di farli e tenerli chiusi

  6. Comino

    Esultiamo per un lavoro fatto da chi fa quel lavoro per lavoro! Anche se per ora è solo promesso da chi fa queste promesse per lavoro.

  7. Marco F.

    Caro Galli,
    Sei lontanissimo da fare il lavoro per cui sei stato messo lì.
    Gli impianti sportivi e il mondo sportivo sono regrediti a dismisura.
    Non è stato fatto nulla e nemmeno programmato.
    Quello documentato in quest’articolo dovrebbe essere normale amministrazione.
    Sui progetti seri, importanti e con priorità continuate a scappare e a scaricare responsabilità.
    La peggiore giunta degli ultimi anni, e non riguarda la politica ma proprio la competenza.

  8. Bene ma è pur sempre una goccia in mare disastroso in cui versa il verde pubblico.. Si tratta per di più di un progetto gia bello che fatto che l’amministrazione doveva solo approvare tra l’altro non senza problemi e ritardi come da cronaca

Rispondi a COcittadino Annulla risposta

la tua mail non sarà pubblicata