Attualità

Guardie Ecologiche, lettera aperta: “Fai come l’assessore, diventa volontario”

Lettera aperta a tutti i cittadini dalle Guardie Ecologiche del Verde:

Cari comaschi,

diventiamo Gev per una città pulita e ordinata.  Il corso per diventare Guardie Ecologiche Volontarie (Gev) è stato apprezzato: si sono iscritte 65 persone, tra cui l’assessore all’Ambiente Simona Rossotti che al termine della formazione obbligatoria diventerà una volontaria. Gli interessati che non fossero ancora iscritti hanno la possibilità di aggiungersi fino alla prima lezione.

Il corso inizierà il 16 maggio dalle 18 alle 20 nell’auditorium della biblioteca comunale (piazzetta Venosto Lucati). Il corso intende fornire ai partecipanti un’adeguata preparazione sul ruolo della Guardia Ecologica Volontaria e sulla normativa ambientale, per poter sostenere l’esame obbligatorio e ottenere la qualifica di GEV.

Le Guardie Ecologiche Volontarie sono cittadini che offrono impegno e tempo libero gratuitamente per una pubblica utilità, assumendo un ruolo fondamentale: vigilano e sensibilizzano sulla tutela ambientale, possono accertare le violazioni amministrative nelle materie di competenza, collaborano con le autorità in caso di calamità naturali, disastri ecologici e incendi sul territorio.

Per accedere al corso occorre avere avere cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, 18 anni compiuti, licenza di scuola dell’obbligo, diritti civili e politici, idoneità fisica allo svolgimento delle attività richieste, non aver riportato condanne penali definitive.

Le domande possono ancora essere inoltrate al Comune di Como con una delle seguenti modalità:
Presentazione a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Como;

Invio di lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Como – Ufficio Protocollo – via Vittorio Emanuele II 97 – 22100 Como

Invio con posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: comune.como@comune.pec.como.it (proveniente esclusivamente da altra casella di posta elettronica certificata e con firma digitale). Il modulo per la partecipazione al corso è scaricabile dal sito Internet del Comune oppure è reperibile in formato cartaceo agli Uffici del Settore Ambiente (via Vittorio Emanuele).

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata