Attualità

La cultura è baby! Chicco Artsana dona al Comune gli arredi per angoli nursery ai Musei

Un patto all’insegna della cultura, ma decisamente baby. Chicco Artsana e Comune di Como si sono stretti la mano per una donazione di beni davvero particolare.

L’azienda con sede a Grandate, nota in tutto il mondo per articoli e giochi per bambini, ha infatti regalato all’amministrazione una serie di arredi e oggetti per creare degli angoli nursery al Museo Archeologico Paolo Giovio e alla Pinacoteca civica di Palazzo Volpi.

In particolare, la donazione consiste in 2 sedie a dondolo bianche, un tavolo salotto finnois, un banco reception curvo, allestimento con pannello in tamburato curvo e pannello in forex, una cassettiera fasciatoio, un mangiapannolino, 2 scaldabiberon e 2 cuscini per allattamento per un valore complessivo di 4.638 euro.

Un gesto più che simbolico, che finalmente allinea anche due dei principali musei della città a quanto da tempo avviene nelle grandi strutture italiane e soprattutto internazionali, pensate non soltanto per accogliere quadri e statue ma anche per le esigenze di mamme, papà e soprattutto bimbi.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata