Attualità

La rabbia dei lavoratori ex-Whirlpool esplode a Como: “Salari e dignità. Il Governo intervenga”

In questi minuti, attraverso le vie del centro storico, si è tenuto un piccolo corteo di protesta dei lavoratori Ex Embraco Whirlpool, attualmente della compagnia Ventures, dello stabilimento di Riva Presso Chieri, Torino.

Mario Minore, sindacalista Rsu Uilm ha spiegato:”I lavoratori dell’ex Embraco volgiono vedersi riconosciuti i salari di dicembre e la relativa tredicesima. Questa mattina abbiamo manifestato sotto alla sede Whirlpool di Pero. Poi siamo venuti qui a Como perchè Gaeatano di Bari, proprietario dell’azienda Ventures, vive qui a Como”.

Oltre a chiedere di essere pagati, spiega Minore “Gli operai vogliono vedere Ventures sedersi al tavolo di emergenza previsto per il 3 febbraio al Ministero dell Sviluppo Economico, insieme a Invitalia e Whirlpool Latinamerica. Vogliamo tornare ad avere la dignità del nostro lavoro. Il governo trovi un sostituto di Ventures”.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata