Attualità

Lavori al via nei cimiteri. Pettignano, un anno dopo: “Prima l’incuria, ora il decoro”

Meglio tardi, che mai.

“Sono stato delegato a occuparmi anche della manutenzione dei cimiteri cittadini un anno fa rilevando la necessità di diversi interventi dopo anni di incuria. Nonostante le difficoltà a garantire nel breve periodo la copertura economica per i tanti interventi che sarebbero necessari, siamo riusciti a ripristinare una situazione decorosa come meritano questi luoghi della città”.

CIMITERI: ANNI DI DENUNCE, I REPORTAGE

Così ha commentato l’Assessore al Patrimonio, Franco Pettignano in una nota stampa diffusa dal Comune di Como.

Nel comunicato si fa il punto sulla situazione della manutenzione straordinaria nei cimiteri del territorio, con numerosi interventi nei campisanti – alcuni con precedenti problematici –  hanno dimostrato problemi di degrado e incuria. Il totale degli stanziamenti è di circa 470mila euro.

A Breccia, è stata completata la manutenzione straordinaria dell’alberata interna.

La manutenzione straordinaria è stata completata anche al cimitero di Rebbio con interventi sulle alberature sia esterne sia interne, insieme alla pulizia delle grondaie e alla sistemazione del piazzale con l’abbattimento delle piante dove necessario.

Sono stati stanziati circa 45mila euro per l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’automazione dei cancelli e altri interventi di manutenzione, nei cimiteri di Rebbio, Camnago e Monte Olimpino.

Proprio in quest’ultimo è stato completato il rifacimento dei servizi igienici.

Ad Albate, 73mila euro sono stati investiti per l’abbattimento delle barriere architettoniche, oltre alla demolizione e ricostruzione del fabbricato destinato a camera mortuaria e servizi igienici con ultimazione e consegna prevista per settembre.

Sempre ad Albate, la variazione di bilancio approvata ha permesso lo stanziamento di 300mila euro per il rifacimento della copertuare dei colombari antichi.

Nei cimiteri cittadini, incluso il cimitero monumentale sono stati completati altri interventi di manutenzione e realizzazione di nuove tombe per un totale di 50mila euro.

  1. Claudio

    A Civiglio il cimitero non viene manutenuto da anni: scala che collega i vecchi colombari “in dissesto” ; parte dei nuovi colombari inaccessibili per … crepe e scivolamento verso valle , la manutenzione straordinaria ed ordinaria a quando ? Il non rispetto di coloro che ci hanno preceduto non è segno di civiltà … ma di ignoranza culturale

  2. Libero

    Se ci è voluto un anno per far ri partire la normale manutenzione dei cimiteri, forse tra venti ri vedremo in funzione il forno crematorio…..

  3. Comino

    PettignAnno

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata