Attualità

Neve, il sindacalista dei vigili del fuoco Fabio Liardo: “Noi nemmeno ringraziati dal sindaco”

Viene da dire che nulla o quasi, a Como, scalda gli animi e le polemiche come la candida neve. I fiocchi bianchi caduti venerdì scorso, infatti, continuano a lasciare scie gelate e strascichi dialettici, come dimostra la fresca presa di posizione di Fabio Liardo, segretario regionale del sindacato USB Vigili del fuoco.

Presente ieri in consiglio comunale (dove la nevicata ha tenuto banco: qui il resoconto), Liardo – nel suo ruolo sindacale – non ha gradito la “dimenticanza” del sindaco Mario Landriscina nei ringraziamenti.

“Va benissimo ringraziare la polizia locale e la Protezione civile – ha detto poco prima di lasciare l’aula, dopo l’intervento del primo cittadino – ma troppo spesso vengono dimenticati i vigili del fuoco”.

“Voglio ricordare – ha aggiunto Liardo – che in caso di calamità i vigili del fuoco sono sempre presenti ed attivi, pur non godendo di uno stipendio proporzionato alla loro attività. Apprezziamo sempre un ringraziamento informale o formale da parte delle autorità del territorio, ma troppo spesso i vigili del fuoco sono dimenticati e ancor più spesso il loro impegno viene dato per scontato”.

Qui sotto, l’intervento integrale del sindaco sul caso-neve.

  1. l’armando

    Il meteo viene ridotto alla sorta di beghe da lavandaia
    ( massimo rispetto per le lavandaie ) ma, il modo di dire è quello…
    Se piove il “governo è ladro” –
    se nevica il Sindaco non ha entrature con Giove,
    se fa caldo si tende ad incolpare l’Amministrazione Comunale che non decide di donare condizionatori.
    L’indignazione per mancanza di ringraziamenti, è nuova nel mondo dei Corpi Statali o Parastatali.
    Perché non ringraziare Carabinieri, Guardia di Finanza,
    Polizia di Stato , Guardie Penitenziarie ecc ?
    Credo che tutti noi ringraziamo ogni qualvolta vediamo sfrecciare Ambulanze, Automedica e Vigili del Fuoco Vigili urbani e Polizia privata per il lavoro che svolgono con grande professionalità aiutando chi è in difficoltà.
    Ognuno di noi cerchi di portare nel proprio ambito lavorativo il meglio della professionalità senza aspettarsi pacche sulle spalle.

  2. mariagrazia

    Ieri sera a Espansione il Sindaco ha ringraziato polizia, Protezione Civile, Vigili del Fuoco e tanti altri. In Consiglio non so cosa sia successo, ma certamente nessuno dimentica che i Vigili del Fuoco sono sempre il prima linea. Grazie!

Rispondi a mariagrazia Annulla risposta

la tua mail non sarà pubblicata