Attualità

Nostalgia canaglia per la Generazione X: Invicta sceglie Como per la nuova campagna

Altro che retronostalgia: di più, molto più!

Nessuno ci paga per raccontarlo, sia chiaro. E’ che se Invicta sceglie Como per la nuova campagna marketing, una gocciolina dall’occhio cade.

Furbissimi loro, commossissimi, noi. Il padre di tutti gli zaini qualche ora fa era nei paraggi, all’Aeroclub, nello specifico.

Il primo, assoluto, indiscusso proto-status scolastico per decine di generazioni (mediamente, oggi, over 35-40. Avevano ancora da venì: Eastpack, Herschel, Bonne, Jansport, etc).

Generazioni che sulla Smemo e l’Invicta hanno costruito amori (relative lacrime con i Rem, i Guns e Bon Jovi), compiti, versioni, viaggi e bigiate al Tempio. Ché poi ci mettevi il Rocci, o l’IL e adieu: manco la schiacciatina, la Girella o l’astuccio entravano più.

E’ successo oggi. Ecco quanto racconta l’azienda:

Invicta sceglie Como per la nuova campagna. Le immagini scattate oggi tra l’AeroClub e la passeggiata di Villa Olmo saranno protagoniste nei prossimi giorni sulle pagine social dello storico brand italiano. Un’occasione per mostrare gli iconici zaini in nuove versioni: i modelli Jolly e New Way in eco material, creati dal riciclo di 25 bottiglie di plastica, ed il Mini Sac, il famoso zainetto a righe multicolor, viene personalizzato per l’estate 2019 per una capsule con The Blonde Salad, debuttata settimana scorsa sullo shop online.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata