Attualità

Nubi grigie su Palazzo Pantera: lavori fermi da quattro mesi. Incognita futuro

Una perizia di variante blocca, dal 30 ottobre scorso, i lavori di consolidamento e restauro a Palazzo Pantera. Il cantiere, consegnato il 27 aprile 2017 all’impresa che vinse l’appalto, non procede da mesi e, probabilmente, resterà fermo ancora a lungo.

E’ in corso infatti una perizia di variante legata, spiegano dal Comune, “alla complessità dell’intervento dato dal tipo di struttura”. Insomma i muri sono antichi e bisogna procedere con cura. Detto questo, dopo anni di attesa, era immaginabile che la delicatezza delle operazioni fosse stata già presa in considerazione prima della gara d’appalto.

Ora la Perizia è in mano agli uffici del Comune e non è possibile stabilire quando verrà conclusa. Sicuramente non prima di alcune settimane. In quel momento comunque il documento dovrà passare alla Sovrintendenza ai beni architettonici e ci vorranno altri 90 giorni.

Sul fronte costi, spiegano da Palazzo Cernezzi, non dovrebbe trattarsi di una spesa ingente ma al momento è solo un’ipotesi. Sicuramente un aumento ci sarà. L’appalto per i lavori è stato affidato per 117mila euro.

Gallery

  1. Claudius Zennaro

    C’ a Como una qualsiasi opera che rispetti i tempi diconsegna ? No grazie a politici inesperti (superficiali) ed imprese che tirano a campare. Ridicolo ed imbarazzante !

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata