Attualità

Ore 18.30, centro storico: latrina a cielo aperto tra Duomo e Confcommercio

L’immagine racchiude tutta la notizia. Poco da aggiungere, succede in centro Como a pochi metri dal Duomo, in via Gobetti. Ore 18.30 una donna arriva in via Ballarini, dapprima cerca di usare l’enorme fioriera – quella che separano la strada dalla piazza – come improvvisata latrina, poi cacciata da un esercente di zona si sposta all’imbocco di via Gobetti (la cui piazza, poco più avanti fra qualche mese ospiterà il nuovo InfoPoint turistico). Un paio di passi ed ecco la scena: pantaloni calati e via con i bisogni.

 

“E’ pazzesco”, denuncia Gioacchino dell’Olio titolare della gioielleria Mattimartin che già nelle scorse settimane aveva denunciato, da queste pagine, l’abbandono indiscriminato di rifiuti organici fuori dagli orari prestabiliti.

“Succede tutti i giorni – denuncia il commerciante – è sistematico, credetemi, ormai questo spazio è diventato un bagno a cielo aperto, qualcuno dovrebbe intervenire”

 

A destra la fioriera, a sinistra l’imbocco di via Ballarini

 

 

 

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata