Attualità

Comaschi out, Ostello della Gioventù a una società milanese per 31mila euro all’anno

Habemus gestore dell’Ostello della Gioventù di Como, finalmente. Viene da Milano, si tratta della New Generation Hostel Impresa sociale srl. L’offerta vincente ha proposto il versamento di un canone annuo di 31.200 euro per i prossimi nove anni.

“Finalmente siamo arrivati a una conclusione positiva – dice l’assessore al Patrimonio del Comune di Como, Francesco Pettignano – Gli uffici hanno lavorato molto per giungere al risultato e dopo 4 aste deserte è arrivato l’esito. Ben 37 soggetti avevano svolto sopralluoghi all’Ostello, 21 poi hanno formalmente chiesto di essere invitati alla gara, 9 hanno partecipato e infine la New Generation Hostel si è aggiudicata l’immobile”.

Per quanto riguarda i tempi di riapertura dell’Ostello della gioventù, l’assessore specifica che “la società ha 6 mesi di tempo per l’adeguamento del sistema antincendio, poi si valuteranno eventuali richieste per manutenzioni straordinarie. Indicativamente, comunque, per la prossima primavera la struttura potrà tornare in attività”.

  1. giorgio

    Ben venga l’assegnazione che permette da un lato di valorizzare il patrimonio pubblico (ossia ottenere lavori per rimettere a norma l’edificio e incassare affitti) e dell’altro di tornare a offrire servizi e vitalità.

  2. Andreab

    Era ora.. ma sempre troppo tardi caro Pettignano

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata