Attualità

Piazza Roma, due anni di bugie. Bella mette la pietra tombale: “Resterà esattamente com’è”

Non che fosse difficile intuirlo, visto il totale immobilismo in due anni e fatta eccezione per la balzana idea, poi subito accantonata, di un mini-posteggio da 20 stalli blu da prenotare al telefono prima di accedervi (se e è discusso sul serio: qui l’articolo).

Ma ora, grazie a una risposta ufficiale dell’assessore alla Mobilità Vincenzo Bella a una domanda del capogruppo di Forza Italia, Enrico Cenetiempo, è arrivata la certezza definitiva: piazza Roma – il tema che come pochi altri fu al centro della campagna elettorale 2017 del centrodestra poi vittorioso – resterà esattamente come è ora. Ovvero, una landa semidesolata, addobbata giusto con un pugno di posteggi gialli per residenti e dal gran via vai di bus di linea, pullman turistici e mezzi di vario tipo.

“Su piazza Roma – ha detto ieri Bella rispondendo a Cenetiempo – abbiamo in programma il completamento dell’impianto di illuminazione, poiché nel precedente mandato erano stati realizzati i plinti e i cavidotti ma non il resto”.

Ma sul futuro della zona, Bella è stato secco: “Oggi la piazza è un cul-de-sac – ha affermato l’assessore alla Mobilità – Il traffico che vi entra deve necessariamente uscire dalla stessa parte e da lì passano tutte le linee di forza del trasporto pubblico. E’ azzardato pensare di riportarvi i parcheggi, cosi come è adesso”. Subito dopo, la vera e propria bandiera bianca: “Piazza Roma rimane allestita esattamente com’è”.

Ph: Congregalli

Addio all’esclusione dalla Ztl, al ritorno del parcheggio blu, alla prima mezz’ora gratuita: ossia addio a tutto quanto era stato promesso dal centrodestra in campagna elettorale.

“Non sono per niente contento, anzi mi dispiace moltissimo per questa risposta – ha commentato il capogruppo di Forza Italia, Enrico Cenetiempo – Abbiamo capito che resta come è oggi, non si torna indietro. Era stato il cavallo di battaglia della campagna elettorale del sindaco e della maggioranza, mi spiace davvero tanto”.

  1. Gabriella Sassella

    Il bla …bla…bla…seguito dal “Noi faremo …” nn porta mai nulla di concreto nei 5 anni successivi . Questa mua affermazione vale x tutti gli schieramenti…Meglio Poche ma, valide idee

  2. Leopold Bloom

    Li avete votati. Siete come loro.

  3. Paolo

    la giunta Scaramacai

  4. ol Tivan - il vento del lago di Como

    finalmente si mette la a parola fine al ritorno a parcheggio di unna delle piazze centrali di Como. Finalmente qualcosa di saggio. Nel futuro di una città vivibile le piazze devo tornare ad essere piazze, quindi quello da fare è trovare come rivitalizzare una piazza “pedonale” ma non certo farla tornare a essere un posteggio. con la buna pace dei commercianti che se non vendono non è certo perchè non si può posteggiare in Piazza Roma. meglio farsi un’analisi commerciale ….

  5. periferico

    se si intervenisse almeno a vietare la sosta ai bus turistici sarebbe già qualcosa, ma evidentemente questo scontenterebbe troppo qualcuno

  6. giorgio

    Ahahahahha

  7. Comino

    ……
    – Giunta Botta
    – Giunta Bruni
    – Giunta Lucini
    – Giunta ResteràTuttoCosìCom’è

    In certi casi ci è tuttavia andata peggio in passato.

  8. Luisa Corti

    E qualcuno va ancora a votare…

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata