Attualità

Qui il Ramadan islamico, là i Vigili del Fuoco: dal 15 maggio al 15 giugno “folla” a Muggiò

Se la concessione di piazza d’Armi, a Muggiò, per la celebrazione della festa islamica del Ramadan ha creato i noti attriti in giunta – la Lega ha votato compattamente contro – per gli altri ospiti della stessa zona tutto è filato liscio. Sta di fatto che l’effetto – anche se soltanto virtualmente – solletica un sorriso, perché esattamente nello stesso mese (dal 15 maggio al 15 giugno) la spianata sarà decisamente affollata, per modo di dire.

Ieri infatti, sindaco e assessori hanno dato il via libera all’occupazione – sempre in piazza d’Armi – di 500 metri quadri di superficie da parte dei vigili del fuoco di Como. La zona servirà per una sessione di addestramento. E temporalmente sarà perfettamente sovrapposta alla celebrazione del mese sacro per la comunità musulmana della città, con l’allestimento del tendone, la posa dei bagni chimici e l’utilizzo di una porzione di superficie esterna.

Una convivenza un po’ buffa soltanto in teoria, però, quella tra tuniche e divise antincendio: la vastità dell’area complessiva di fatto non comporterà problemi di spazio da dividersi gomito a gomito.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata