Attualità

Rebbio, blitz nella notte. Imbrattata la sede dello Spi Cgil. “Clima di odio stimola gli idioti”

Raid dei vandali nella notte a Rebbio, dove è stata imbrattata la sede di Rebbio dello Spi Cgil. Sulle serrande dei locali sono apparse quelle che vengono definite “scritte deliranti”, sebbene già cancellate.
Stefano Rognoni e Fabrizio Baggi (Prc-La sinistra) denunciano: “Il clima d’odio ed intolleranza stimola gli idioti. Solidarietà alle compagne e ai compagni della Cgil Como”

“Alcuni imbecilli – proseguono – la scorsa notte hanno imbrattato con una frase delirante la saracinesca della sede dello Spi Cgil in via Lissi. Continuano anche a Como le provocazioni nei confronti delle organizzazioni che tutelano i diritti ed i valori fondanti della Repubblica. Questa mattina i compagni della Cgil hanno già provveduto ad avvertire la questura e cancellare la scritta sulla saracinesca ma è evidente quanto giorno dopo giorno il clima intollerante sponsorizzato dal governo dia il la ad azioni vergognose compiute da codardi che, come da loro tradizione, agiscono col favore del buio”.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata