Attualità

Riparato il guasto, la piscina Sinigaglia riapre subito dopo Capodanno

Dopo la perdita nella tubazione dell’impianto di riscaldamento della centrale termica che alimenta l’intera zona stadio, il 28 dicembre è stato necessario sospendere l’attività della piscina Sinigaglia a causa della temperatura troppo bassa sia dell’acqua della vasca sia degli ambienti.

“La perdita è stata riparata – annuncia però il Comune – ed è ripreso il normale funzionamento degli impianti. La piscina, che in ogni caso sarebbe stata chiusa dal 30 dicembre al 2 gennaio, potrà riaprire regolarmente il 3 gennaio 2020”.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata