Attualità

Sardine, Baggi (Rifondazione): “Noi accusati via Facebook di strumentalizzare. Che errore”

Sul numero uscito oggi di ComoZero settimanale cartaceo è presente un vasto focus sul fenomeno delle Sardine, che in città sono scese in piazza domenica 8 dicembre.

Tra gli aspetti considerati, alcune divergenze di vedute – almeno temporanee ed elencate sul giornale – tra alcuni organizzatori della manifestazione #ComoSiSlega e gli esponenti di Rifondazione Comunista.

Sotto il titolo di pagina 2 (qui sotto riprodotto), appare questa frase: Baggi (Rifondazione): “Noi accusati in piazza. Che errore”.

Molto gentilmente, lo stesso Fabrizio Baggi oggi ha voluto fare una piccola correzione spiegando che la discussione con gli organizzatori delle Sardine non si è verificata in piazza Vittoria ma via social. Tanto che – senza che nulla sui contenuti dell’articolo sia in discussione – il “catenaccio” corretto sarebbe dunque questo: Baggi (RIFONDAZIONE): “Accusati via Facebook da alcuni organizzatori di aver strumentalizzato l’evento: che errore“.

Due piazze diverse, dunque, una virtuale e una fisica. Un’imperfezione, che prontamente correggiamo anche perché non altera minimamente i contenuti dell’articolo che sono quelli che contano (ed è stata chiesta anche con molta cortesia, cosa che non guasta).

Per tutti gli altri dettagli, naturalmente, rimandiamo al numero di ComoZero settimanale in distribuzione (qui la presentazione).

COMOZERO SETTIMANALE E DOVE TROVARLO: LA MAPPA DEI TOTEM

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata