Attualità

“Stop Islam”: dopo le polemiche Pinacoteca piena per Fratelli d’Italia con Magdi Allam

Le polemiche durissime e le perplessità sulla sede non hanno evidentemente avuto effetto. O almeno non quello forse auspicato da chi (da Emilio Russo alla lista Civitas) aveva apertamente contestato l’evento pubblico organizzato da Fratelli d’Italia alla Pinacoteca comunale di Como per la presentazione del libro di Magdi Cristiano Allam dal titolo eloquente: “Stop Islam”.

La sala di Palazzo Volpi – come si può vedere nel video qui sopra – stasera era gremita e l’autore del volume, al tavolo con i parlamentari di FdI Alessio Butti e Marco Osnati oltre al coordinatore provinciale Stefano Molinari, ha potuto lungamente illustrare i contenuti del volume.

Nessun cenno di contestazione, la serata è filata via lisca. Con evidente soddisfazione dei promotori.

  1. mssmm

    che dire di al-Khwārizmī,
    e di Fibonacci che ha portato i numeri arabi in CASA NOSTRA

    ognuno ha le sue idee fisse: questo scrittore, l’Islam;

    il pur geniale Céline, un feroce antisemitismo ecc ecc

    (( la mia idea fissa? il calcio )) 🔵⚪️

  2. l’armando

    Bene mssmm, continui pure a seguire il calcio che è l’arma giusta per appiattire le coscienze ed azzerare il proprio senno. Parli pure prendendo spunti dai giornali sportivi; il mondo gira anche senza le sue supposizioni.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata