Attualità

Traffico, Natale, sciopero dei treni. Butti tra consigli, numeri e veleno: “I polemisti se ne faranno una ragione?”

Si avvicina un fine settimana delicato sul fronte della viabilità prenatalizia a Como. Dopo la sostanziale tenuta del traffico negli ultimi due fine settimana, infatti, ora l’ombra lunga degli effetti dello sciopero dei treni si stende soprattutto su domenica 15 dicembre.

I treni natalizi per Como funzionavano. E quindi la sigla sindacale sciopera e li cancella

E in questa vigilia, è l’assessore all’Urbanistica Marco Butti ha rilanciare l’invito ai potenziali visitatori per sfruttura i mezzi alternativi all’auto, non senza togliersi anche un sassolino dalle scarpe per le polemiche delle scorse settimane a fronte dell’esito non catastrofico.

Il mezzo bluff sugli autosili, 8 punti sul traffico a Como, keep calm e NON VENITE IN AUTO

“La giornata di domenica 15 dicembre sarà sicuramente molto delicata a causa dello sciopero di Trenord che potrà avere ripercussioni importanti per l’accesso alla convalle – dice Butti – Alla luce di ciò diventerà ancora più importante l’utilizzo di tutte le offerte d’interscambio che sono state ideate dall’Amministrazione, in primis dall’Assessorato alla Mobilità per questa edizione delle manifestazioni natalizie”.

L’assessore rilancia soprattutto “l’autosilo Valmulini, reduce da 1.333 biglietti del bus lo scorso weekend, potrà rappresentare una valida alternativa. Importante sarà l’apporto anche della Navigazione dove la promo (1.30 euro a/r da Tavernola a Piazza Cavour) ha fatto registrare 1.770 biglietti agevolati venduti in soli sei giorni: inoltre è solo da quest’anno che l’ultimo battello parte da piazza Cavour alle 22, piccolo elemento che mai nessuno in precedente era riuscito a spuntare”.

Week-end di Natale con bus e battelli, tutta la verità del Comune: i numeri (con sorpresa)

Come anticipato, c’è anche un finalino polemico.

Città dei Balocchi: la guida definitiva su treni, bus, battelli, sconti e parcheggi per il Natale a Como

“Certamente si potrà sempre migliorare e sperimentare nuove soluzioni ma credo che queste siano le migliori risposte a coloro che sono perennemente polemici – conclude Butti – e che anzi, durante il periodo delle manifestazioni natalizie, alzano la soglia delle polemiche, arrivando a definirci accusandoci di essere impreparati, di non avere un valido piano del traffico, etc etc etc. Se ne faranno una ragione?”.

  1. ettore

    Keep CALM ….
    Keep ….CALM…
    VENITE…GENTE VENITE !!!!!
    MA FATE SILENZIO E NON FATE CONFUSIONE NOI ABBIAMO ORGANIZZATO NAVETTE E PASSAGGI COMODI OLTRE I PARCHEGGI IN TICOSA!!!!
    Keep. CALM
    Keep CALM …

  2. Ettore

    Infatti un piano del traffico e non quello transitorio per l’evento di Natale ,ancora non c’e’!!!!!!!
    E’ in lavorazione vedasi ditta affidataria ad euri 100.000 !!!

  3. Vedremo come andrà..di soldi per il piano del traffico gerosa lucini ne spendevano..

  4. Il punto non è avere un piano del traffico ma che questo poi funzioni. Stiamo a vedere.
    Le critiche si hanno quando si governa, le polemiche sono uno strumento dell’opposizione. Il centro destra continua a polemizzare con la Giunta Lucini evidentemente non si sono accorti che stanno governando loro e, mi consentano, decisamente male. 😊

  5. Cattaneo F.

    Mi sono accorto ora che il Butti Junior ha lo stesso baffo e pizzetto del Butti Senior giù a Roma. Oltre che lo stesso partito hanno anche lo stesso barbiere? Carini!

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata