Attualità

Trenord, rivoluzione in arrivo tra Como e Saronno: via 3 passaggi a livello

Uno stanziamento di 4 milioni di euro per cofinanziare l’eliminazione di 3 passaggi a livello nel Comuni di Lomazzo e Rovellasca (Como), sulla linea ferroviaria Saronno-Como di FerrovieNord.

Lo prevede una delibera che sarà approvata lunedì dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore a infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi. Il costo complessivo dell’intervento ammonta a 5 milioni di euro: 1 milione di euro è in capo al Comune di Rovellasca.

TERZI: INTERVENTO FONDAMENTALE PER IL TERRITORIO – “Stanziamo risorse importanti – ha spiegato Terzi – per un intervento fondamentale per il territorio. Sopprimere i passaggi a livello significa incidere positivamente sulla qualità del servizio ferroviario e migliorare la viabilità locale, ponendo fine a cesure penalizzanti. Cofinanziamo la realizzazione delle opere sostitutive per l’80%: un impegno significativo, che si aggiunge al lavoro che stiamo portando avanti per efficientare ulteriormente la rete di pertinenza regionale gestita da FerrovieNord”.

TURBA: OPERE MIGLIORERANNO QUALITA’ DELLA VITA DEI CITTADINI – “Ringrazio l’assessore Terzi per l’impegno e l’attenzione riservata al territorio comasco – ha aggiunto il sottosegretario comasco Fabrizio Turba – con importanti investimenti che sicuramente miglioreranno la qualità della vita dei cittadini e il sistema dei trasporti. Opere necessarie, attese da anni e che vedono ora attuazione grazie all’impegno economico di Regione Lombardia e al costante e a volte silenzioso ma concreto lavoro della giunta Fontana”.

SOTTOPASSO E PISTA CICLOPEDONALE – La delibera approva lo schema di convenzione tra Regione Lombardia, Provincia di Como, Comune di Lomazzo, Comune di Rovellasca e FerrovieNord per la realizzazione delle opere sostitutive di 3 passaggi a livello: due nel Comune di Rovellasca (via XX Settembre e via Carso) e uno nel Comune di Lomazzo (via Dante). Sarà realizzato un sottopasso veicolare in località Manera comprensivo di una pista ciclopedonale in sede protetta, oltre alla creazione di un nuovo accesso dotato di rampe di connessione al sottopasso pedonale della stazione di Rovellasca-Manera al fine di facilitare gli spostamenti delle persone con mobilità ridotta. Secondo il cronoprogramma, i lavori inizieranno nell’autunno 2019 e dureranno un anno.  

  1. gianluca

    A poco a poco tutti eliminati sulla tratta, tranne Como Borghi che taglia in due la città e costringe a soste forzate di decine di minuti

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata