Attualità

Viale Varese, denuncia di Iantorno: “Da un anno aspettiamo le targhe per Sfardini e Maggi”

Prima una rettifica, dopo la proposta di Giuseppe Battarino (Giardini a lago: “Dedichiamoli a Felice Bernasconi e Giordano Azzi), “solo per ricordare come ex assessore alla Toponomastica che la Giunta comunale nella primavera del 2017 ha deliberato la intitolazione a Giordano Azzi dei Giardini Pubblici di via Anzani, peraltro prossimi al luogo dove visse l’intellettuale socialista, intitolazione regolarmente autorizzata dal Prefetto di Como nel maggio 2017”.

Così l’ex assessore – giunta Lucini – Marcello Iantorno. Che poi, non senza polemica, aggiunge: “Per completezza, ricordo che nelle stesse date sono state deliberate e autorizzate altre due intitolazioni a persone eminenti di Como: al professor Giacomo Sfardini, la parte della passeggiata all’interno dei Giardini di Viale Varese tra lo sbocco del Passaggio Luigi Zuccoli e le Scuole Orsoline, al professor Paolo Maggi, la parte della passeggiata compresa tra lo sbocco del medesimo Passaggio e la Torre di Ponente”.

“Da oltre un anno – è l’accusa – si è però ancora in attesa della installazione delle targhe e delle cerimonie per le intitolazioni credo per passaggio delel competenze ad altro settore del Comune”.

 

  1. Riccardo

    Caro Avv. Iantorno, e Como aspetta ancora che venga rimesso in funzione il forno crematorio rotto…….

  2. Luisa Corti

    “Caro” Iantorno: sprechi le sue energie per qualcosa di più utile per la Città, visto che ai tempi della sua legislatura…

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata