Attualità

VIDEO Acqua putrida e getto impazzito: le fontane dimenticate di piazza Grimoldi

Meno di due settimane fa abbiamo mostrato il triste volto delle fontane di Piazza Grimoldi, dimenticate e a secco. Pronta è arrivata la spiegazione del Comune: manutenzione, bisogno di pulizia e, tempo un mese e mezzo, sarebbero tornate a zampillare fresche e trasparenti acque

GALLERY Piazza Grimoldi: fontane a secco per almeno un mese

Piazza Grimoldi, dopo l’ira del progettista ora le fontane sono a secco

L’impianto è stato spento nei giorni del grande gelo, spiegarono da Palazzo Cernezzi, poiché le pompe, con l’acqua ghiacciata, giravano a vuoto. L’occasione dunque avrebbe dovuto esser utile per programmare alcuni lavori di manutenzione (i filtri delle vasche, peraltro, dopo carnevale si sono saturati di coriandoli e spazzatura varia).

GALLERY

Lavori che però non avverranno prima dell’assegnazione di un incarico specifico a un’azienda che dovrà occuparsi di tutte le fontane cittadine. Inoltre l’annunciato ritorno del gelo per i prossimi giorni rallenterà ulteriormente le operazioni. Insomma, prima di veder nuovamente zampillare le fontanelle bisognerà attendere la primavera (inoltrata).

VIDEO

Ebbene, nulla di fatto. Ecco come si presentavano oggi le due vasche. Acqua all’orlo in una, ferma e stagnante con coriandoli e mozziconi di sigaretta a farne un brodo putrido e malsano. L’altra, certo non in condizioni igieniche migliori, con uno degli erogatori acceso.

VIDEO

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata