Attualità

VIDEO: La protesta per il clima s’ingrossa davanti a Palazzo. Gli eco-combattenti e il vertice con l’assessore

La crociata ambientalista dei ragazzi dello Sciopero per il Clima davanti al Comune continua e le loro fila si ingrossano.

Avevamo parlato della lotta solitaria per l’ambiente del giovane Davide Faifer, 19 anni, che per primo (e da solo) ha iniziato la versione comasca di #FridaysForfuture, una forma di protesta nata da un’idea di Greta Thurnberg, 15enne attivista svedese che durante la campagna elettorale ha protestato per settimane davanti al palazzo del Parlamento.

Abbiamo parlato anche di come l’iniziativa sia cresciuta davanti a Palazzo Cernezzi, contando sempre più presone che, senza paura di sfidare le intemperie, ogni venerdì, per le scorse cinque settimane hanno chiesto all’amministrazione locale di attivare delle politiche per proteggere l’ambiente.

Il prossimo passo nella campagna di sensibilizzazione è il 15 marzo prossimo, data per cui il gruppo comasco di eco-attivisti comaschi sta organizzando un corteo che si snoderà dal parcheggio dell’Ippocastano fino a Piazza Cavour, dove un sit-in di protesta vedrà momenti di confronto e condivisione di testimonianze.

Oggi, altro venerdì di protesta, il gruppo di scioperanti non ha deluso le aspettative e si è fatto trovare davanti al Municipio.
Abbiamo parlato con il precursore della protesta comasca della marcia del 15 marzo, della reazione (indifferente, il più delle volte) della politica cittadina allo sciopero ambientalista e come il movimento stia crescendo.

AGGIORNAMENTO ORE 16.45

L’assessore all’Ambiente, Marco Galli ha ricevuto il gruppo di persone in sciopero davanti al Comune. “Ci siamo conosciuti e abbiamo deciso di incontrarci nuovamente dopo che il gruppo avrà formulato delle proposte che sono disposto a valutare, compatibilmente con le nostre capacità” ha dichiarato l’assessore.

  1. Ettore

    Bravi a questi ragazzi !
    Non abbiate paura di critiche o di steumentizzazioni che possono farvi !
    andate avanti il futuro e qualita’ della vita e’ dei giovani ora e non piu’ dei vecchi !!!!!

  2. COngratulazioni a questi ragazzi, farò di tutto per partecipare il 15 marzo

  3. Ettore

    Ripeto …ottimo ragazzi !! la vera battaglia e’ anche contro coloro che vogliono ” disinformazione” verso questo problema.
    Io ci saro’ se organizzerete presto incontri pubblici.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata