Attualità

VIDEO “L’unico capitano: Carola” Due ragazze contestano Salvini alla Festa della Lega di Cantù

Non ci sono stati soltanto gli applausi di massa della folla, ieri sera, al parco di Cantù per il comizio di Matteo Salvini alla Festa della Lega. Alle spalle della muraglia che esattamente in quell’istante urlava “Matteo, Matteo!”, infatti, due ragazze hanno srotolato uno striscione di aperta contestazione al viceministro. Con spray viola, sul lenzuolo bianco si leggeva la scritta “L’unico capitano: Carola”, con chiarissimo doppio riferimento alla solidarietà per la comandante della nave Sea Watch, Carola Rackete, in chiara antitesi rispetto al soprannome di Salvini.

Un gesto volutamente provocatorio ma avvenuto con modalità del tutto pacifiche, che infatti non hanno dato adito ad alcuna tensione particolare. Le due ragazze, dopo aver esposto lo striscione per qualche minuto, sono infatti state invitate a toglierlo e a lasciare la festa, tutto avvenuto senza problemi.

  1. F.P

    Sono forse i famosi cinque minuti di celebrità citati da Andrea Wharol che ormai non si negano a nessuno.

    • Gioele

      Andrew Warhol detto Andy parlò di “…..15 minuti di celebrità”. Alcuni ritengono che la frase gli sia stata erroneamente attribuita. Tutti però non hanno dubbi: il nome dell’artista statunitense è Andrew Warhol. Non mi dica che la frase erroneamente attribuita a Andy Warhol sia stata detta dall’altrettanto famoso Andrea Wharol??? Questo sì che le regalerebbe 5 minuti di celebrità…….

  2. Cinzia

    Si va be due inutili esaltate

    • Gioele

      Ahimè, di “esaltate”, inutile non è aggettivo che si può attribuire ad essere vivente, ce n’è sempre una di troppo!

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata