Attualità

Villa Olmo, buone notizie: il 25 aprile riapre il parterre. Galli: “Abbiate cura delle aiuole”

La chiusura in mezzo al ponte festivo annunciata ieri aveva fatto sollevare qualche dubbio, ovviamente in chiave turistica. In realtà si tratta degli ultimi due giorni di necessaria pazienza poi, finalmente, il parterre di Villa Olmo riaprirà le porte a comaschi e gitanti. “Ho chiesto un’accelerazione dei lavori, il tempo è bello e l’abbiamo tirata troppo lunga – spiega l’assessore Marco Galli – volevo anticipare l’apertura il prima possibile per aprire il 25 aprile e coprire tutto il ponte del Primo Maggio”. Così tra lunedì e martedì verranno rimosse le ringhiere di cantiere e stesa la ghiaia su tutti i vialetti. Per il momento, sempre a causa del cantiere in corso, il parco retrostante la villa resterà chiuso.

Dall’assessore arriva un appello importante, rivolto a tutti: “Abbiamo deciso di aprire in questi giorni, non potevamo farlo prima: solo le condizioni climatiche favorevoli ce lo hanno concesso. Anche l’erba è cresciuta e si sta consolidando. E’ un’erba calpestabile ma non in questo momento, ha bisogno di qualche settimana ancora per rafforzarsi. Metteremo dei cartelli con il divieto di calpestare i prati, spero che tutti li rispettino, altrimenti il lavoro di questi mesi verrebbe completamente vanificato”.

Marco Galli

 

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata