Attualità

Villa Olmo, sempre e solo la stessa società romana. Unica offerta per la futura Fondazione

Una sola offerta, della stessa società romana che nel giugno 2017 (giunta Lucini) aveva già ottenuto l’incarico e poi presentato a sindaco e assessori una prima relazione sulla sostenibilità economica dei vari modelli di gestione della villa.

Questo l’esito del bando per il supporto al Comune alla costituzione della Fondazione per la gestione del compendio di Villa Olmo. Alla fine, la società “Struttura” è risultata l’unica offerente. L’offerta tecnica verrà ora valutata in sede riservata. Seguirà l’eventuale apertura dell’offerta economica.

Ai soggetti interessati è stato chiesto di prevedere le seguenti attività a favore del Comune:
– Gestione soci fondatori con affiancamento nella gestione dei rapporti con potenziali soci istituzionali, presentazione del progetto ai potenziali soci istituzionali, gestione tavoli interistituzionali;
– Supporto all’individuazione di soci privati con un piano di azioni per lo stakeholder engagement, presentazioni pubbliche del progetto finalizzate al coinvolgimento di soci privati, presentazione pubblica rivolta alla Città:?
– Supporto nello svolgimento delle procedure per la selezione dei soggetti privati e supporto alle attività selettive?
– Coordinamento delle attività dei partner nella fase di costituzione con gestione tavoli con i soci?
– Costituzione della fondazione: stesura documenti statutari (statuto, atto costitutivo, patti parasociali), coordinamento dei professionisti (notaio, commercialista, amministrativisti, ecc.) e soci, assistenza alla fase di approvazione degli atti costitutivi nelle diverse fasi di competenza della Giunta comunale, della commissione consiliare e del Consiglio comunale, preparazione bilancio previsionale 2020.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata