Cronaca

Coronavirus – Truffatori in azione, il Comune: “Anziani attenti, nessun servizio consegna pizza da parte nostra”

E’ ributtante sempre, ma peggio ancora pensare che pure di questi tempi qualcuno ci provi. Ecco quanto fa sapere Palazzo Cernezzi

A seguito dell’attivazione del Centro Operativo Comunale, alcuni anziani nel pomeriggio hanno riferito di aver ricevuto delle telefonate da parte di un numero sconosciuto che li informava che il Comune di Como avrebbe attivato un servizio di consegna di pizze a domicilio.

Tale informazione NON E’ VERITIERA.

I cittadini potranno avere tutte le informazioni per ricevere la spesa e i farmaci a domicilio chiamando unicamente il numero 031/252770, attivo dalle ore 8.00 alle ore 20.00.
Qualora si presentassero al proprio domicilio degli sconosciuti, si possono contattare il numero di emergenza 112 o la centrale operativa della Polizia locale al numero 031/265555 per avere effettivo riscontro.

“Ritengo che in questo momento così drammatico e critico sia vergognoso approfittare della situazione – commenta l’assessore alla Polizia locale, Sicurezza e Protezione Civile Elena Negretti – Richiamo tutti alla responsabilità, soprattutto nei confronti delle persone più deboli”.

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata