Cronaca

Lurate Caccivio, perseguita i vicini e vandalizza le auto. Arrestato 40enne

Perseguitava e minacciava i vicini, vandalizzandone addirittura le macchine, il 40enne di Lurate Caccivio arrestato per atti persecutori e danneggiamento dei Carabinieri della Stazione di Lurate Caccivio. 

I reati contestati sono stati commessi dal 3 agosto al 17 settembre. Vittime dell’uomo, gli altri 8 condomini, oggetto di minacce e molestie che hanno provocato duraturi stati d’ansia e preoccupazione per la loro incolumità.   

I militari, le cui indagini sono iniziate proprio dalle denunce di danneggiamento delle autovetture, dopo l’acquisizione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza e le testimonianze raccolte dai condomini, hanno potuto verificare le continue vessazioni e minacce.

Il nitido quadro probatorio, condiviso dall’Autorità Giudiziaria, ha portato all’emissione dell’ordine di provvedimento. L’arrestato è stato portato al Bassone.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata