Cronaca

Minacce e molestie ai vicini: arrestato un novedratese

Ieri i Carabinieri di Cantù hanno fermato F.C., classe 1975 di Novedrate, con l’accusa di atti persecutori nei confronti dei condomini del palazzo dove abitava.

Secondo quanto emerso dalle indagini, F.C. si lamentava per i rumori provenienti dalle case dei vicini e per questo motivo, da gennaio, ha iniziato a perseguitarli con minacce e molestie creando un clima di paura, ansia e timore che ha costretto i condomini a cambiare le proprie abitudini quotidiane e a vivere nel terrore.

In seguito alle querele dei vicini, l’Autorità Giudiziaria ha disposto l’allontanamento di F.C. dal Comune di Novedrate con il divieto di avvicinamento alle vittime.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata