Politica

“Cara Alessandra, la ruota gira”: un profetico Broggi (PD) risponde al veleno Locatelli

Giornata tersa di una primavera precoce, giornata di primarie Pd e giornata di sfottò social e affondi al veleno tra vicesindaco e parlamentare leghista Alessandra Locatelli e il segretario provinciale Dem, Federico Broggi.

Poche ore fa abbiamo scritto del post Facebook della Locatelli che ironizzava, pungente, sulle primarie del Partito Democratico in corso oggi e su come fosse possibile “scegliere il prossimo inutile esponente di una sinistra fallimentare e stanca”.

Le repliche non si sono fatte attendere dal fronte democratico comasco che nelle scorse settimane ha ospitato i candidati in corsa alla segreteria nazionale come Maurizio Martina e Nicola Zingaretti.

Broggi, ripostando l’articolo di ComoZero sul post Locatelli, ha poi risposto all’ironia leghista con toni profetici, ricordando al vicesindaco leghista che “la ruota gira”

Anche la risposta della vicesegretaria cittadina Andrée Cesareo non si è fatta attendere, suggerendo che il vicesindaco non sia in grado di comprendere i valori fondamentali della democrazia.

 

 

  1. gianluca

    di fronte a certe provocazioni gratuite, da ex elettore di centro-destra, mi verrebbe voglia di andare a votare alle primarie PD

  2. Enrico Vimercati

    Non merita risposta…incarna alla perfezione la mediocrità.

  3. Carlo

    Purtroppo la Signora Locatelli , talmente impregnata di cultura salvino/leghista vive nella sua bolla . Sembra che il rispetto delle persone sia oramai dimenticato da queste persone.

    Mi spiace per queste prese di posizione assolutamente gratuite

Rispondi a gianluca Annulla risposta

la tua mail non sarà pubblicata