Politica

Como, due “volpi” tra le Sardine: a Molteni (Renzi) e Venneri (Civitas) ruoli nella pagina Fb

Il dilemma è un po’ quello antico sulla primogenitura reale tra l’uovo e la gallina: mistero insoluto a tutt’oggi. Attualizzato alla novità politica del momento, ossia la nascita anche a Como del movimento che si rifà alle “6mila sardine” nate a Bologna, il dubbio è: si tratta di una scelta precisa degli amministratori della pagina Facebook del movimento o si è semplicemente di fronte a un mero e vecchissimo assalto dei vecchi volponi della scena lariana al nuovo soggetto?

La domanda sorge da due annunci ufficiali fatti da una delle amministratrici della pagina Facebook delle “Sardine comasche”, Alessandra Topputo (che ieri abbiamo brevemente intervistato qui).

Il primo riguarda il benvenuto di Topputo a Marcello Molteni, “che ci aiuterà come amministratore a seguire il gruppo”. Scelta molto particolare, questa, poiché non proprio neutra e apartitica come dovrebbe essere il movimento della Sardine.

Marcello Molteni, infatti, è consigliere comunale ad Albavilla, ha una lunga storia nel Partito Democratico, ha rappresentato e rappresenta tuttora l’ala storica dei renziani (con Alberto Gaffuri organizzò e promosse le Lariopolde; nella foto è il primo a destra), nel 2012 corse alla primarie Pd per scegliere i candidati comaschi al Parlamento e poche settimane fa ha annunciato il passaggio a Italia Viva, il partito di Matteo Renzi.

Ma Molteni non è il solo volto noto che è riuscito a scavarsi un ruolo da amministratore – almeno social – nel mondo delle Sardine comasche appena nate.
Altro benvenuto, sempre a firma Alessandra Topputo, è infatti stato dato a Luca Venneri, in questo caso come “amministratore che ci aiuterà per la parte tecnica”.

In questo caso, si tratta di un ex esponente di spicco del Movimento Cinque Stelle (fu candidato sindaco per i grillini a Lurate Caccivio, prima di un polemicissimo abbandono del pianeta pentastellato). Ora Venneri è braccio operativo e politico della lista civica “Civitas”, di cui cura in particolare la comunicazione, e che a Como esprime come consigliere comunale Bruno Magatti (peraltro proprio oggi ha presenziato a una conferenza stampa con temi condivisi da Pd, Cinque Stelle e Svolta Civica; Venneri è il primo a sinistra nella foto sotto).

Curiosità: il primo “like” alla scelta è del segretario provinciale del Pd, Federico Broggi.

Insomma, politici o civici, non si può comunque dire che i due nuovi riferimenti per l’amministrazione e la gestione tecnica della pagina Facebook delle Sardine siano proprio esterni alla scena più tradizionale di partiti e movimenti comaschi.

EDIT 16.38 –  Tra gli amministratori della pagina Facebook delle Sardine spicca anche Marco Lorenzini (al centro in camicia bianca), ex coordinatore provinciale di Sinistra Italiana e in seguito tra i fondatori del movimento “La Prossima Como” che sostenne la candidatura a sindaca di Celeste Grossi nel 2017.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata