Politica

Como, la Lega elegge deputato anche Eugenio Zoffili. Ora l’attesa per Alessandra Locatelli

La Lega di Como continua a “mietere” parlamentari. Ora è il turno dell’erbese Eugenio Zoffili, candidato al primo posto nel listino proporzionale nel collegio di Como. Grazie al risultato della partito di Salvini e al meccanismo del Rosatellum, Zoffili risulta dunque eletto. Ora l’attesa è tutta per il vicesindaco di Como, Alessandra Locatelli, al secondo posto nello stesso listino proporzionale di Zoffili. In Parlamento entra anche Claudio Borghi, oggi consigliere comunale a Palazzo Cernezzi: ha perso il confronto diretto nell’uninominale a Siena contro il ministro Carlo Padoan ma ha trovato comunque il seggio grazie al proporzionale.
Altro dato molto atteso, sempre per il proporzionale, è quello di Chiara Braga per il Pd, il cui destino è sul filo del rasoio.

Remote anche le chances di elezione dell’ex assessore alla Cultura a Palazzo Cernezzi, Sergio Gaddi, al quarto posto del listino proporzionale a Como per Forza Italia, nonostante la quasi certezza delle opzioni per altri collegi almeno dei primi due (Laura Ravetto, già eletta nell’uninominale) e Michela Vittoria Brambilla.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata