Politica

Election Day Pd. Broggi-Di Gregorio sfida per la segreteria. Orsenigo lascia e si schiera

Domenica 18 novembre è il cosiddetto Election Day per il Partito Democratico lombardo e ovviamente anche comasco.
Si vota su due fronti: il primo è quello per la segreteria regionale. I candidati sono Vinicio Peluffo (foto sotto con Angelo Orsenigo a sinistra e Chiara Braga a destra);

E, sull’altro lato della barricata dem, l’altro candidato è Eugenio Comincini (sotto con Alberto Gaffuri a sinistra e Filippo Di Gregorio a destra).

Per la segreteria provinciale invece si sfidano l’attuale vice, Federico Broggi (che sabato sera ha incassato l’appoggio pubblico del segretario uscente Angelo Orsenigo con un post su Facebook: “Lascerò così il testimone, ma tengo a esprimere il mio sostegno al candidato Federico Broggi che da vice, e da amico, mi ha accompagnato in questo percorso”).

Per l’ala renziana invece il candidato è il consigliere canturino Filippo Di Gregorio (a destra qui sotto).
Per i regionali possono votare tutti i cittadini e le cittadine che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età e siano residenti in Lombardia. Si vota tracciando un segno sul nome del candidato prescelto: in questo modo si elegge il Segretario regionale e si sostiene la lista per l’Assemblea regionale che lo appoggia.

Per il nuovo segretario provinciale possono votare soltanto gli iscritti.

Nella foto ingrandibile qui sotto, i seggi con relativi orari.

È necessario recarsi al seggio muniti del documento di identità e della tessera elettorale (per i seggi del Comune di Como va verificata la sezione sulla tessera elettorale). È previsto il versamento del contributo di 2 euro destinato alle spese organizzative.

I seggi si trovano anche ai siti www.pdlombardia.it o www.partitodemocratico.co.it oppure chiedendo alla Federazione provinciale Pd (tel. 031/260311; 031/305766).

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata