Politica

Elezioni, i nomi dei parlamentari comaschi eletti nell’uninominale

Ecco i nomi dei parlamentari comaschi eletti – o se “forestieri”, eletti nei collegi uninominali comaschi. Le percentuali subiranno certamente affinamenti ma sono tali da non essere minimamente in discussione.

Per la Camera tratta di Laura Ravetto (Forza Italia, uninominale Como) eletta con il 48.2% (sconfitte la Cinque Stelle Elisa Nicotra con il 21.8 e seconda Chiara Braga del Pd con il 23.4); Nicola Molteni della Lega con il 53.14 (uninominale Cantù, battuti nell’ordine Patrizia Lissi del Pd con il 21.34 e Carmelina Pisaniello M5S con il 19.22); Alessio Butti (uninominale Lecco FdI, con il 51.56). In linea toerica, va annoverato come “parzialmente comasco” anche Ugo Parolo (Lega) vittorioso con il 59.28% nell’uninominale di Sondrio dove però sono inclusi anche alcuni comuni comaschi.

Per quanto riguarda il Senato, Licia Ronzulli (uninominale Cantù, Forza Italia) è eletta con il 57,23% (non elette Savina Marelli del Pd con il 19.52 e Elena Arquati con il 17.9 per il M5S); altra senatrice comasca è Erica Rivolta (Lega, uninominale Como) grazie al 49.55.
Ora bisognerà attendere il risultato del proporzionale e la ripartizione dei seggi per capire quanti altri parlamentari comaschi andranno a Roma.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata