Politica

Minghetti con Canova e Lissi: “Emergenza Freddo, niente acqua calda e cattivi odori. Subito il nuovo dormitorio”

“Non voglio creare allarmismi, sia chiaro”, precisa subito.

Però “in questi giorni la situazione del dormitorio di via Sirtori non è ottimale. Ieri non andava l’acqua calda delle docce, inoltre entrando si sentiva chiaramente un cattivo odore, forse per la chiusura prolungata dei locali”.

Così il consigliere di Svolta Civica, Barbara Minghetti che, peraltro, è volontaria del servizio e firmataria con l’ex consigliera Patrizia Maesani e la collega Dem Patrizia Lissi della mozione bipartisan che prevede l’individuazione di una nuova struttura per senzatetto.

Patrizia Lissi

“Lo stabile di via Sirtori – aggiunge Minghetti – non è adeguato e lo sappiamo da tempo. Il lavoro dei volontari, di Caritas, Croce Rossa e volontari è straordinario e sicuramente in questi giorni i problemi saranno risolti. Ho voluto segnalare la situazione perché in Comune sia convocata una Commissione urgente sul nuovo dormitorio, credo ne parleremo prima di Natale”.

La richiesta, presentata ufficialmente ieri sera, è stata condivisa ancora una volta da Lissi e, trasversalmente, con Elena Canova (Forza Italia, maggioranza).

Va ricordato inoltre che, con la vendita di una porzione del Cardinal Ferrari, il servizio dal prossimo inverno dovrà comunque trovare nuova sede.

Rivoluzione in città. Addio (a metà) Cardinal Ferrari: residenza per anziani con parcheggio pubblico. Incognita Emergenza Freddo 

Dormitorio, la Diocesi smorza il dibattito: “Emergenza Freddo, un altro inverno garantito al Cardinal Ferrari” 

 

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata