Politica

Fratelli d’Italia in piazza per l’elezione diretta del Presidente (“patriota”) della Repubblica

Domenica 16 giugno Fratelli d’Italia Como torna in piazza per chiedere l’elezione diretta del presidente della Repubblica. Il gazebo dove sottoscrivere la petizione sarà in piazza del Duomo, dalle ore 9.30 alle ore 12.00, “in modo tale – si legge nella nota diffusa oggi – che non sia più eletto dai partiti, che non vengano più imposti governi tecnici, ma siano rappresentati gli interessi di tutti gli Italiani”.

In realtà, però, nel volantino di accompagnamento all’iniziativa figurano – con tanto di “faccine” – anche diverse altre motivazioni tra il politico puro e il sarcastico.

Tra queste, come si vede nell’immagine qui sopra, anche l’obbiettivo di FdI di avere un “presidente patriota” e poi che “almeno prossimo non sarà di centrosinistra”.

  1. Gioele

    Cambiano i tempi. Il culto della prestanza fisica di Starace e della ginnastica dei Campi Dux è un lontanissimo ricordo. A vederli in fotografia, sembrano usciti dalla sagra della “salamella”. Più che alle manganellate bisogna stare attenti alle.”spanciate”. Neppure i fascisti sono più quelli di una volta….. Vorrà dire che eleggeremo Presidente Canavacciuolo…..

  2. Francesco

    Oltre alla pancia abbiamo qualcosa che a te manca, cuore cervello!

    • …touche’…?…se lo dici tu, c’è da crederci!..?

  3. Enrico

    Caro gioele, se cerchi qualcosa di “fisicato” sono certo che qui ( https://www.vivastreet.it/incontri-gay/provincia-di-como ) potrai trovare quello che desideri.
    Buona vita

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata