Politica

Fratelli d’Italia, Stefano Molinari al vertice del partito comasco. Il grazie a Mainardi

Dopo le turbolente dimissioni di Marco Mainardi – qui la sua intervista – è ufficiale il cambio al vertice provinciale di Fratelli d’Italia. Come ampiamente previsto, è l’ex assessore comunale Stefano Molinari a prendere le redini del partito di Giorgio Meloni sul Lario.

“Quale componente dell’Assemblea Nazionale di Fratelli d’Italia e dirigente locale del partito – dice Molinari – mi è stato chiesto, sia dall’amico Marco Mainardi, che con me siede in Assemblea Nazionale, sia dai responsabili territoriali di Como, di assumere provvisoriamente il ruolo di portavoce provinciale, in attesa delle decisioni della presidente Giorgia Meloni alla quale statutariamente compete la nomina del coordinatore provinciale”.

“Per il momento – conclude Molinari – ringrazio l’amico Mainardi per l’aiuto che, comunque, continuerà ad offrire a Fratelli d’Italia e accetto, con il mio consueto spirito di servizio, di guidare Fratelli d’Italia Como in questa fase delicata della politica locale e nazionale”.

Commenta

la tua mail non sarà pubblicata